Cinque primi importanti per il pranzo di Natale

CINQUE IDEE DI RICETTE DI NATALE: PRIMI TOP!
 

Quali sono i migliori piatti di Natale?

 

Non esistono piatti migliori: a Natale i piatti sono tutti buoni, anche perché si degustano in compagnia (quest’anno la questione è delicata…).

 

Gli antipasti e i primi hanno sempre un posto d’onore sulla mia tavola natalizia.

Sono di fatto le due portate sulle quali concentro di più le mie doti di appassionata di cucina.

Con gli antipasti mi piace preparare ricette sfiziose, mentre con i primi piatti adoro gli abbinamenti alternativi.

 

Qui sotto troverete cinque idee di primi che ho preparato nel corso degli anni e che possono essere proposti con grande successo anche per il prossimo Natale.

Questo sarà un anno un po’ anomalo ma noi non facciamoci prendere dal panico e restiamo concentrati sulla cucina!

 

Quali sono le ricette di Natale più apprezzate?

 

I primi piatti in generale ma, naturalmente, le lasagne, le crespelle, i cannelloni, i ravioli, gli gnocchi e pasta fresca vanno per la maggiore. E se non avete voglia di cimentarvi in primi elaborati, e la fantasia in cucina non manca, potrete optare anche per altro.

 

Volete cinque idee di primi natalizi?

 

Ho preparato per voi una selezione di cinque idee gustosissime da preparare per la festa più importante dell’anno.

Date un’occhiate perché ci sono delle preparazioni interessanti che incontreranno sicuramente il gusto di tutti e, alcune di esse, si possono fare anche in anticipo.

Scegliete ciò che più vi aggrada e secondo i desideri di chi vi sta accanto.

 

Io quest’anno sono quasi in dirittura d’arrivo con il menu…. scoprirete tante idee gustose!

 

Tornate sul blog e le scoprirete…

 

 

Ravioli alla ricotta e salmone affumicato

I ravioli sono un classico primo piatto natalizio. Parlo, ovviamente, dei ravioli fatti in casa.

Ne esistono di diversi tipi e svariati ripieni, ma quelli che vi propongo qui sotto sono perfetti per la cena della Vigilia di Natale.

Il loro ripieno nasce dall'incontro di due semplici ingredienti: il salmone affumicato e la ricotta. Altrettanto semplice è il condimento a base di burro fuso, con un tocco di buccia di limone e di sedano per dare freschezza.

L'insieme è un piacevole primo piatto che può essere preparato in anticipo e che richiede una rapida cottura.

Provateli perché il successo è assicurato!

Qui trovate la ricetta: ravioli ricotta e salmone



 


 

Ravioli ai carciofi e prosciutto crudo

Sempre per rimanere in tema ravioli propongo questa delizia.

Qui il ripieno è estremamente gustoso….

Nella pasta fatta in casa è racchiuso un ripieno di carciofi e prosciutto crudo: due ingredienti che insieme sono perfetti!

Un primo piatto condito con un leggero sugo di pomodoro profumato al timo che vi farà fare una bella figura il giorno di Natale.

Come la ricetta precedente, i ravioli offrono il grande vantaggio che, se non li consumate immediatamente potete surgelateli mettendoli in freezer uno accanto all’altro senza sovrapporli e, non appena surgelati, potrete trasferirli negli appositi sacchetti.

Qui trovate la ricetta: ravioli ai carciofi e prosciutto crudo





 


Lasagne salsiccia, radicchio e zucca

Se i ravioli sono un must a Natale, non sono da meno le lasagne e non soltanto quelle classiche, sempre molto buone.

Qui vi propongo delle lasagne dal gusto diverso, che ho proposto tante volte e che sono sempre apprezzatissime: le lasagne con salsiccia, radicchio e zucca, una valida alternativa a quelle al ragù.

Ma c’è qualcosa di più!

La saporita salsiccia, l'amarognolo radicchio sono accompagnati da una dolce zucca, che rende il piatto davvero speciale.

Qui trovate la ricetta: lasagne salsiccia, radicchio e zucca






 

Gnocchi di melanzane

Gli gnocchi di patate per me sono il TOP, uno dei piatti per cui se non mi si lascia il bis potrei uccidere! Li adoro più di quanto possiate pensare.

Ma non sono gli unici gnocchi che mi piacciono.

Basta dire gnocco e già mi viene l’acquolina.

Questi sono un mix: gnocchi di melanzane e patate, che ho accompagnato ai canestrelli e ai fiori di zucca. Di fatto è una ricetta che ho preparato in primavera, ma nessuno vi vieta di sostituirli con delle zucchine leggermente scottate.

Provateli perché sono davvero una gustosa idea alternativa, ma non soltanto: al pranzo di Natale avrete il vostro posto sul podio!

Ricordatevi, però, che non potranno essere preparati con largo anticipo.

Qui trovate la ricetta: gnocchi di melanzane






 

Gnocchi di barbabietola

Se restiamo in tema gnocchi quelli di barbabietola sono proprio in tema natalizio per via del loro colore rossastro.

La preparazione è molto semplice. Pochi sono i passaggi che vengono fatti per creare un impasto che andrà cotto semplicemente lasciando cadere piccole porzioni in acqua bollente.

Il grosso vantaggio, qui, è quello di poterli preparare prima e rigenerarli prima di servirli.

Il loro condimento è semplicissimo: un po’ di burro fuso e pancetta croccante.

Semplici, non vi pare?

Qui trovate la ricetta: gnocchi di barbabietola




 



Fatemi poi sapere se avete scelto una di queste ricette ma, soprattutto, sono curiosa di sapere se è stata apprezzata.


 

BUON NATALE!!!

 

 

 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System