Gli gnocchi di ricotta ed erbette: primo vegetariano top!

GNOCCHI DI RICOTTA ED ERBETTE AL BURRO FUSO



Non importa se non è giovedì, per gli gnocchi ogni giorno della settimana è perfetto per gustarli. Amo gli gnocchi di qualsiasi forma e realizzati con ingredienti classici, come le patate, o alternativi; l’importante è che il risultato finale sia quello di assaporare delle morbide delizie accompagnate da sughi fantasiosi.
La versione di oggi è tutta vegetariana: vi presento gli gnocchi di ricotta ed erbette.
Sono di fatto delle chicche che, lasciate cadere da un sac à poche direttamente in acqua bollente, sono perfette se accompagnate ad un semplice condimento burro e salvia per esaltare il loro semplice gusto.

 


INGREDIENTI PER 4 PERSONE
Per gli gnocchi
450 gr. di erbette surgelate
250 gr. di ricotta vaccina
250 gr. di farina bianca 00
2 uova
100 gr. di grana grattugiato
½ cipolla rossa
Pepe nero
Noce moscata
Olio extravergine d’oliva
Sale fino

Per condire
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
50 gr. di burro
8 foglie di salvia
Grana grattugiato

PROCEDIMENTO
Per gli gnocchi
Mettere a sgocciolare la ricotta in un colino. (Foto 1)
 

(Foto 1)

Cuocere in acqua bollente salata le erbette e strizzarle molto bene. (Foto 2)
 

(Foto 2)

Tagliare sottilmente la cipolla, rosolarla in padella con 2 cucchiai d’olio. Aggiungere le erbette e far insaporire. (Foto 3)
 

(Foto 3)


Aggiustare di sale e frullare il tutto.
In una capiente ciotola amalgamare bene le erbette frullate con la ricotta, il grana, la farina, le uova leggermente sbattute. (Foto 4 e 5)

 

(Foto 4)
 

(Foto 5)


Aggiungere una grattata di pepe nero e noce moscata. Regolare di sale. (Foto 6)

 

(Foto 6)
 

Raccogliere tutto il composto in un sac à poche e lasciarlo cadere a pezzetti di circa due cm. direttamente in acqua bollente salata (circa 15 gnocchi a volta). (Foto 7 e 8)
 

(Foto 7)
 

(Foto 8)


Raccogliere gli gnocchi con una schiumarola non appena saliranno in superficie e disporli in una terrina. (Foto 9)

 

(Foto 9)


Per condire
Far sciogliere il burro insieme all’olio e alle foglie di salvia.

Condire gli gnocchi, cospargerli con grana grattugiato e servirli caldi.

 

 

 

 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System