I ravioli di ricotta e melanzane: ripieno insolito!

RAVIOLI DI RICOTTA E MELANZANE: RIPIENO GUSTOSO
 

I ravioli di ricotta e melanzane hanno un ripieno invitante che conquista fin da subito.

Si può resistere alla pasta fresca fatta in casa?

Io non ci rinuncio! Che siano tagliatelle, cappelletti, tortellini, ravioli, strozzapreti o tagliolini quella ricca base di uova e farina mi fa letteralmente impazzire.

La pasta all’uovo, di per sé è già buona, ma questa ricetta che prevede un ripieno insolito la rende ancora più gustosa.

I ravioli sono per me dei piccoli scrigni golosi che danno sfogo alla mia fantasia. Infatti non resisto e, anche con questo caldo torrido, mi sono messa al lavoro per produrre queste deliziose bontà.

Non voglio spaventarvi!!

Rispetto ad altri ripieni la preparazione del binomio ricotta e melanzane è molto semplice, Per la preparazione della pasta seguite i passaggi qui sotto e vi accorgerete che sarà più facile di quanto pensiate.

Se amate, come me, la pasta ripiena, non potrete che innamorarvi dei ravioli di ricotta e salmone, fave e robiola, gamberi e stracciatella o della ricetta che più classica non c’è: ravioli al brasato.

Tutte ricette che hanno conquistato palati che apprezzano la buona tavola.

Ma se amate sperimentare, date un’occhiata anche a quelli di radicchio e speck.

Pronti a trasformavi in sfogline?!




 

 

INGREDIENTI PER 40 RAVIOLI

Per la pasta

200 gr. di farina bianca 00

100 gr. di farina di semola + farina per la lavorazione

3 uova

1 cucchiaio di olio

2 cucchiai di acqua

 

Per il ripieno

1 melanzana BioExpress (circa 300 gr.)

250 gr. di ricotta vaccina

1 cucchiaio di pecorino grattugiato

5 foglie di basilico

1 pizzico di origano

1 scalogno

1 cucchiaio di olio Extravergine d’oliva

Sale fino

 

Per il sugo

20/25 pomodori datterini colorati

1 peperoncino fresco

1 rametto di rosmarino

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

1 spicchio d’aglio

Olio extravergine d’oliva

Sale fino

 

PROCEDIMENTO

Per preparare questi deliziosi ravioli di ricotta e melanzane bisognerà iniziare unendo le due farine. Aggiungere l’olio, l’acqua e le uova, mescolare e lavorare l’impasto con una planetaria, utilizzando la foglia, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Formare una palla, trasferirla in un contenitore infarinato, coprirla con pellicola e lasciar riposare la pasta per ½ ora.

 

Tagliare la melanzana a fette, cospargere con il sale e lasciar riposare per ½ ora o fino a quando la melanzana rilascerà il suo liquido amaro.

Tamponare con carta assorbente e tagliare a cubotti.

In una padella rosolare nell’olio lo scalogno tagliato a fettine, aggiungere la melanzana e cuocere scoperta fino a quando diventerà morbida.

Frullare la melanzana con il basilico, aggiungere l’origano, la ricotta, il pecorino e amalgamare bene.

 

Prendere una piccola porzione d’impasto (tenendo il restante coperto con pellicola), cospargerla leggermente di farina di semola.

Stendere sottilmente la pasta e con un matterello, o con una macchina per la pasta, e formare delle sfoglie.

Io ho tirato la sfoglia sottile fino alla penultima tacca della macchina per la pasta.

Distribuire, con un cucchiaino o con un sac à poche, in modo distanziato un piccolo quantitativo di ripieno al centro della sfoglia, sovrapporre un’altra sfoglia facendo uscire l’aria e premendo bene i bordi. Volendo li si può inumidire con acqua per far aderire meglio la pasta.

Tagliare con un coppa-pasta rotondo.



   

 

Disporre i ravioli su vassoi infarinati e lasciar asciugare all’aria fino al momento di cuocerli.

Volendo è anche possibile surgelarli. Sarà poi sufficiente tuffarli in acqua bollente ancora surgelati.




 

Per il sugo

Pelare 5/6 pomodori e tagliarli a pezzetti. Tagliare i rimanenti a fette.

Rosolare l’aglio a fettine in 4/5 cucchiai di olio insieme al rosmarino e al peperoncino (intero). Aggiungere i pomodorini tagliati a pezzi, regolare di sale e far cuocere qualche minuto.

Aggiungere i pomodori a fette e regolare di sale. Cuocere ancora qualche minuto.



    

 

Eliminare l’aglio, il peperoncino ed il rosmarino.

 

Lessare i ravioli in acqua bollente salata e condirli con il sugo.

Terminare con il prezzemolo.
 




 

Volendo è possibile decorare i ravioli con qualche filetto di buccia di melanzana fritto.

 

Gustare i ravioli di ricotta e melanzane ben caldi.

 

E se la ricetta vi è piaciuta, condividetela sui vostri social!




 

Amico in cucina

 

Ormai lo sapete che BioExpress è mio amico da anni!!

Posso forse rinunciare ad un servizio ineccepibile e alla qualità in tavola?

Frutta e verdura biologiche fanno la differenza nei miei piatti e il gusto ci guadagna sempre, ma anche la salute.

Date un’occhiata al loro sito e scoprite le loro cassette. Scegliete quella che fa per voi!

Per saperne di più: www.bioexpress.it  

 



commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System