Le crespelle ai funghi e salsiccia, primo dal gusto deciso

CRESPELLE AI FUNGHI E SALSICCIA, PROFUMO DI BOSCO
 

Le crespelle ai funghi e salsiccia, che ho preparato oggi, altro non sono che delle crepes salate ripiene cotte in forno di un gusto che si rifà ai sapori del bosco e, visto che la stagione risulta superata, i funghi secchi sono stati perfetti per questa ricetta. Il ripieno è piuttosto classico ma un po’ più elaborato, se invece non volete lavorare le crespelle prosciutto e formaggio accompagnate da una leggera salsa di pomodoro sono altrettanto squisite. Decidete invece di azzardare qualcosa di diverso? La mia versione al caffè stupirà anche gli ospiti che sono abituati a gusti strani.
E tra le proposte interessanti quanto a crespelle, v'invito a curiosare nel blog di Simona (Pensieri e Pasticci) perché porpone dei fagottini semi integrali ripieni di crema di fave e prosciutto che sono una vera delizia!

Ma come si preparano le crepes? La ricetta base è semplicissima, ma poi si gioca con il ripieno! Premesso che le crepes, dolci o salate che siano, hanno un impasto molto facile e adatto anche a chi si approccia per la prima volta alla cucina e vuole fare bella figura.

L’impasto per le crepes si compone di uova, latte, farina, un pizzico di sale e per prepararlo è sufficiente mettere tutto insieme e frullare. Very easy, giusto?

Qualcuno si organizza anche in modo diverso, ossia con le crepes in bottiglia. Il sistema è più o meno uguale: io utilizzo il frullatore ad immersione, mentre nel caso della bottiglia si shakerano gli ingredienti e la pastella è fatta!

Provate la ricetta e fatemi sapere se vi è piaciuta e se ha avuto successo.

 

 


 

 

INGREDIENTI

Per le crespelle (12 circa)

4 uova

2 etti di farina bianca 00

½ litro di latte freddo

1 noce di burro fuso + 20 gr. di burro fuso

1 pizzico di sale

 

Per il ripieno

350 gr. di salsiccia

150 gr. di funghi secchi

1 scalogno

3 cucchiai di polpa di pomodoro

½ bicchiere di vino bianco secco

Olio extravergine d’oliva

Sale fino

 

Per la besciamella

50 gr. di burro

50 gr. di farina

½ litro di latte

1 pizzico di sale

 

1 cucchiaio di doppio concentrato di pomodoro

 

 

PROCEDIMENTO

Per le crespelle

Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola dai bordi alti (ad eccezione dei 20 gr. di burro fuso) e frullare il tutto con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una consistenza liscia e piuttosto liquida.

Con il burro fuso tenuto da parte ungere con un pennello una pentola anti-aderente dal diametro di 20 cm. e, quando il burro è caldo, lasciar cadere un cucchiaio grande di composto facendo girare un po’ la pentola per distribuirlo su tutta la superficie.

Lasciar cuocere per qualche minuto staccando i bordi e quando il composto, muovendo la pentola, inizierà a scivolare girarlo dall’altra parte con l’aiuto di una paletta.

Ungere nuovamente la pentola e continuare fino ad esaurire tutto il composto.

 


 

 

Per il ripieno

Ammollare i funghi in acqua bollente per circa ½ ora.

Prelevare i funghi conservando l’acqua di ammollo.

Tritare lo scalogno e farlo rosolare in poco olio, aggiungere la salsiccia sbriciolata e farla rosolare bene. Sfumare con il vino bianco e far evaporare.

Aggiungere i funghi, regolare di sale e far insaporire.

Unire un po’ di acqua dell’ammollo dei funghi filtrata, unire la polpa di pomodoro, regolare il sale e finire di cuocere il tutto.

 

Per la besciamella

Far sciogliere il burro a fuoco dolce, unire la farina e farla dorare leggermente. Togliere dal fuoco ed unire in una sola volta il latte freddo amalgamando bene. Rimettere sul fuoco, unire un pizzico di sale e far cuocere a fuoco lento fino a quando non si addensa.

Spegnere il fuoco e mescolare di tanto in tanto per evitare la formazione della pellicola in superficie.

 

Mettere in ogni crespella un po’ di ripieno e un po’ di besciamella (conservarne un po’ per cospargere le crespelle alla fine), piegare a metà e poi di nuovo a metà. Procedere fino a terminare gli ingredienti.

Velare con la besciamella una pirofila rotonda e disporre le crespelle a raggiera.

 


 

 

Mescolare la besciamella tenuta da parte con il doppio concentrato, cospargere le crespelle e infornare a 200°C per 20/25 minuti.

 

Servire calde.

 


 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System