I ravioli ricotta e zucchine sono un ottimo primo estivo

RAVIOLI RICOTTA E ZUCCHINE: FRESCA PASTA RIPIENA
 

La pasta ripiena è la mia passione!

Adoro i ravioli in tutte le loro forme e mi piace giocare con il ripieno, che cambia ad ogni stagione.

I ravioli che propongo oggi sono ravioli di magro perché hanno al loro interno un ripieno a base di ricotta, fresco e adatto all’estate: ricotta e zucchine profumati al basilico, una delizia irrinunciabile quando il caldo si fa sentire.

Premesso, come dicevo, che ho un debole per la pasta ripiena mi piace pensare a delle farciture particolari come ad esempio i ravioli di ricotta e salmone affumicato, adatti anche ad un menu da ricorrenza, oppure quelli con mascarpone e mortadella per degustare qualcosa di diverso, o i classici ravioli di ricotta ed erbette. Insomma, se fate una ricerca sul blog con la parola chiave “ravioli” potrete trovare diverse versioni, una più accattivante dell’altra.

La ricetta dei ravioli ricotta e zucchine prevede un ripieno semplice che mette d’accordo tutti, anche coloro che non amano la carne.

In questi ravioli le zucchine sono state cotte per pochissimo tempo al fine di mantenere la loro croccantezza e il loro condimento? A base di fiori di zucca…. una delicatezza da scoprire.

Pronti per prepararli?



 

 

INGREDIENTI PER 35 RAVIOLI

 

Per la pasta

200 gr. di farina bianca

50 gr. di semola rimacinata

1 uovo

1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

2 cucchiai di acqua

 

Semola per spolverare

 

Per il ripieno

100 gr. di robiola

100 gr. di ricotta

200 gr. zucchine BioExpress

40 gr. di grana 

5 foglie di basilico tritate

2 cucchiai di olio evo

Sale fino

 

Per il sugo

½ cipolla di Tropea

20 fiori di zucca

20 gherigli di noce

40 gr. di burro

Sale fino

Pepe nero

 

PROCEDIMENTO

 

Per il ripieno

Mettere a scolare la ricotta in un colino per qualche ora.

Tagliare le zucchine a dadini. Scaldare l’olio e cuocere le zucchine per qualche minuto fino a renderle leggermente morbide. Salare le zucchine e farle raffreddare completamente.





 

In una ciotola mescolare la ricotta con la robiola, aggiungere le zucchine, il grana precedentemente tritato, le foglie di basilico e mescolare fino ad ottenere un composto ben amalgamato.



    

                     Chopper Russell Hobbs



Per la pasta

Unire le due farine e mescolarle. Aggiungere l’olio e l’acqua, unire l’uovo, mescolare e lavorare l’impasto con le mani (o con l’aiuto di una planetaria) fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Formare una palla, trasferirla in un piatto infarinato e coprirla con pellicola. Lasciar riposare la pasta a temperatura ambiente per 30 minuti.

 

Per condire

Togliere il pistillo dei fiori di zucca e sciacquarli sotto il getto dell’acqua fredda. Lasciar scolare su carta assorbente e tagliare a pezzettoni.

Far sciogliere il burro con la cipolla tritata finemente e rosolare dolcemente. Aggiungere i fiori di zucca, regolare di sale e far cuocere qualche minuto.

Terminare con un’abbondante grattata di pepe e i gherigli tritati grossolanamente.



 


Prendere una piccola porzione d’impasto (tenendo il restante coperto con pellicola), cospargerla leggermente di farina di semola.

Stendere sottilmente la pasta e con un matterello o con una macchina per la pasta formare delle sfoglie. Disporre piccoli mucchietti di ripieno a distanziandoli gli uni dagli altri. Coprire con un’altra sfoglia e coppare con un coppa-pasta, avendo l’accortezza di far uscire l’aria nel momento della sigillatura.


  


Disporre i ravioli su un telo infarinato e farli asciugare.





 

Reimpastare i rimasugli di pasta e creare nuovi ravioli con lo stesso sistema.

Procedere nello stesso modo fino a terminare la pasta.

Portare a cottura i ravioli in abbondante acqua salata, scolarli con una schiumarola e condirli con il sugo.

 

I ravioli possono essere congelati disposti su vassoi. Al momento della cottura tuffarli in acqua senza scongelarli. Sarano come appena fatti!


commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System