La pasta fredda, semplice ricetta estiva da condire con fantasia

PASTA FREDDA: RICETTA ESTIVA DI SUCCESSO
 

La pasta fredda è una classica ricetta estiva che grazie alla fantasia diventa un piatto appetitoso e comodo.

Comodo perché lo si può preparare in anticipo e perché prevede soltanto la cottura della pasta. Considerando il caldo torrido di questi giorni è una ricetta fresca ideale per la stagione.

Gli ingredienti della pasta fredda con le zucchine e peperoni che vi propongo oggi sono facilmente reperibili: sfido chiunque a non averne in casa almeno un paio e quindi, in men che non si dica, è presto fatta anche se vi capitano degli ospiti all’improvviso.

 

Come preparare la pasta fredda a regola d’arte

Nonostante si tratti di una ricetta facilissima ci sono alcuni accorgimenti che non vanno sottovalutati per poter arrivare ad un risultato ottimale.

Vi premetto che sino ad ora sono sempre stata un po’ riluttante in merito alla pasta fredda, ma mi sono ricreduta.

E sapete il perché?

Di recente, a casa di un’amica, ne ho assaggiata una versione davvero speciale dove la pasta, anziché essere soltanto cotta e poi arricchita di altri ingredienti, è stata condita con qualche cucchiaio di pesto.

Vi assicuro che questo piccolo suggerimento fa una grandissima differenza.

E poi sapete da cosa è dato quel quid in più?

Da un tocco di croccantezza dato dal pangrattato ripassato in padella.

Un altro consiglio che vi posso dare è quello di con farla asciugare completamente, ma di condirla subito altrimenti rischiate di dover aggiungere troppo condimento per renderla meno asciutta.

Neanche a dirlo, scegliete un formato di pasta piccolo affinché il condimento possa essere assorbito meglio

 

I vantaggi della pasta fredda

L'insalata di pasta si prepara velocemente, può essere preparata in anticipo e quindi è perfetta per un buffet, è facilmente trasportabile e di conseguenza adatta anche per un pic-nic.

La scelta degli ingredienti spetta a voi e alla vostra fantasia, ma dipende anche da ciò che propone il vostro frigorifero, soprattutto se la preparate all’ultimo momento.

Questa mia versione di pasta fredda alle verdure risulta sfiziosa e leggera, una ricetta per l’estate perfetta.

 

Pasta fredda: 5 condimenti alternativi

Mi sento di darvi anche alcune idee di condimento alternativo:

  1. con mozzarella, pomodori e olive: semplice, classica ma sempre buonissima.
  2. con tonno fresco, limone grattugiato e fave per chi ama le ricette di mare
  3. con salmone affumicato, tofu e pepe nero per un gusto leggermente fumé
  4. con gamberi e avocado per un tocco esotico
  5. con melanzane fritte, pomodori e ricotta salata

 

Tra le idee non dimenticate di valutare la versione della mia amica Simona che prevede pomodorini e feta al forno.



 

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

300 gr. di pasta formato mezze penne

4 cucchiai di pesto di basilico

1 zucchina BioExpress

1 peperone giallo BioExpress

1 cipolla rossa tropeana BioExpress

1 mozzarella da 250 gr.

2 pomodori perini

20 olive taggiasche

4 cucchiai di pangrattato

Olio EVO

Sale fino

 

PROCEDIMENTO

Lessare la pasta in acqua salata, scolarla piuttosto al dente conservando un po’ di acqua di cottura.

Trasferirla in una terrina, condire con il pesto e aggiungere un po’ di acqua di cottura tenuta da parte.

 

Spuntare la zucchina e tagliarla a cubetti.

Tagliare a metà il peperone, eliminare il picciolo, i semi, i filamenti bianchi e tagliarlo a cubetti.

Eliminare la buccia esterna della cipolla e tagliarla sottilmente.

 

In una padella mettere poco olio, qualche cucchiaio di acqua e far insaporire la cipolla. Aggiungere il peperone e cuocere per qualche minuto.

Unire la zucchina, regolare di sale e portare a cottura ma tenendo le verdure leggermente croccanti. Lasciar raffreddare.

Trasferire le verdure nella terrina con la pasta, unire i pomodori e la mozzarella tagliati a pezzetti, regolare di sale e terminare con un giro d’olio.

Aggiungere le olive taggiasche e mescolare il tutto.

 

In una padella mettere un cucchiaio di olio, scaldare leggermente, unire il pangrattato e far dorare. Deve risultare croccante.

Salare poco e mescolare.

 

Servire la pasta fredda terminando con un cucchiaio di pangrattato croccante.




 

 

Amici in cucina

 

Ormai lo conoscete tutti!

BioExpress è spesso protagonista dei miei piatti dove frutta e verdura sono i protagonisti. Una garanzia di freschezza e bontà grazie alle loro coltivazioni biologiche, che mi rassicurano in merito a ciò che mangio.

 

La presentazione di questo piatto, invece, è ad opera di Weissestal, che con le sue collezioni rallegra la mia cucina.

Il piatto Gourmet Cottage Nut, con la sua discreta nuance, è perfetto per ogni tavola ed ogni tovaglia: un colore tenue che mette in evidenza le preparazioni rendendole ancora più invitanti.

Anche le posate sono di Weissestal: non sono meravigliose?!

 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System