Mix discreto tra gamberi e fave per le pappardelle di mare

PAPPARDELLE CON GAMBERI E FAVE
 
 
Le pappardelle con gamberi e fave sono un delizioso accostamento tra crostacei e legumi. Si tratta di un primo domenicale che non richiede molto impegno, da proporre anche come alternativa al classico mix di cozze e fagioli. Il piatto farà venire l'acquolina in bocca ai vostri ospiti e, perché no, anche ai vostri familiari. Il colore verde delle fave e l'arancione dei gamberi rallegrerà la vostra tavola, ma per certo lascerà tutti più che soddisfatti. Con un primo così completo, poi, sarà sufficiente terminare il pranzo con dei filetti di pesce al forno conditi con olio, limone ed un pizzico di pepe.




Pappardelle con gamberi e fave
INGREDIENTI PER 4 PERSONE
320 gr. di pappardelle all’uovo secche
250 gr. di fave già sgusciate
300 gr. di gamberi
1 scalogno
1 mazzetto di prezzemolo
1 carota
1 pomodoro
1 spicchio d'aglio
1 costa di sedano
Vino bianco secco
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale q.b.
 
PROCEDIMENTO
Pulire i gamberi togliendo testa, carapace, filetto nero sul dorso e lavarli bene. Tenere interi alcuni gamberi, che serviranno per la decorazione.
Conservare teste e carapaci, lavarli accuratamente e metterli in una pentola con una carota, il pomodoro, l'aglio, la costa di sedano, metà del mazzetto di prezzemolo, il tutto tagliato a pezzetti. Aggiungere 2 dita di vino bianco, un pizzico di sale, 1 bicchiere e 1/2 d'acqua fredda, una presa di sale e far bollire semi-coperto per circa 15 minuti, fino a quando il fumetto si è un po' ristretto.
Scottare le fave in acqua bollente salata, lasciarle raffreddare e togliere la pellicina esterna che le ricopre.
In una padella mettere un po’ d’olio, lo scalogno tritato insieme al restante prezzemolo. Aggiungere metà delle fave intere e metà tritate. Far insaporire per qualche minuto. Unire i gamberi e farli cuocere per 3-4 minuti.
Unire un po’ di fumetto di pesce filtrandolo con un colino e far restringere un po’ il sugo, ma non troppo.
Cuocere le pappardelle in acqua bollente salata, scolarle e condirle con il sugo di gamberi e fave. Aggiungere eventualmente un po’ di prezzemolo fresco tritato al momento.



 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System