Gli gnocchi di cous-cous si circondano di sugo di belga

GNOCCHI DI COUS-COUS CON SUGO DI BELGA E PANCETTA
 
 
Gli gnocchi di cous-cous sono una particolare preparazione tutta da gustare. Arricchiti da un sugo a base di belga e pancetta sono da provare.  Il cous-cous, naturalmente, sostituisce la parte morbida delle patate e per il resto la preparazione è piuttosto semplice.
Entrato ormai a far pare della nostra cucina, il cous-cous è un alimento versatile che trova sulla nostra tavola diversi tipi di utilizzi.
In Sicilia lo troviamo nei meravigliosi piatti di mare, ma in generale è adatto in tutte quelle preparazioni che si circondano di sughi o di pietanze saporite.
Diverse sono le ricette a base di cous-cous che sono entrate a far parte della mia cucina: numero uno la versione con pollo e peperoni a seguire il cous-cous con le verdure, piatto unico che si può arricchire a piacimento.
Assolutamente da provare!!!
 
 
 
 
INGREDIENTI
Per il sugo
1 cespo d’insalata belga
1 scalogno
4 foglie di salvia
1 rametto di rosmarino
200 gr. di pancetta affumicata
2 pomodori pelati
3 cucchiai di panna
3 cucchiai di latte
1 cucchiaio di aceto balsamico
2 cucchiai di aceto bianco
Olio extravergine d’oliva
Sale fino
 
Per gli gnocchi
250 gr. di cous-cous precotto
250 gr. di acqua fredda
100 gr. di farina di semola
2 uova
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
Qualche cucchiaio di latte (all’occorrenza)
1 noce di burro
Sale fino
 
PROCEDIMENTO
Per il sugo
Tagliare finemente l’insalata belga e metterla a bagno con acqua fredda e aceto bianco per almeno ½ ora. Sciacquare con acqua fredda e strizzare la belga.
Tritare finemente la pancetta.
In una padella far rosolare lo scalogno finemente tritato con la salvia ed il rosmarino.
Aggiungere la pancetta e far cuocere. Bagnare con l’aceto balsamico e far evaporare.
Unire la belga e regolare di sale.
Aggiungere i pomodori pelati tagliati a pezzettini e amalgamare. Far cuocere qualche minuto prima di unire la panna ed il latte.
Mescolare bene e far cuocere per un minuto. Spostare dal fuoco per non far asciugare troppo il sugo.
 


Per gli gnocchi
Mettere l’acqua in una padella con un po’ di sale. Portare a bollore, spegnere il fuoco ed aggiungere il cous-cous ed un cucchiaio di olio d’oliva.
Incoperchiare e lasciar riposare per 5 minuti. Aggiungere la noce di burro, riaccendere il fuoco, sgranare il cous-cous e lasciar intiepidire.

Aggiungere la farina, le uova e aggiustare di sale. Qualora l’impasto risultasse troppo duro, aggiungere qualche cucchiaio di latte.
 
Amalgamare bene fino a creare una massa omogenea.
 
Creare dei lunghi filoncini, tagliare a pezzetti lunghi un paio di centimetri e passarli sui rebbi di una forchetta per decorarli. Disporli su dei vassoi, senza sovrapporli, e cospargerli con la farina.

Cuocerli in acqua bollente salata e raccoglierli con un mestolo forato non appena verranno a galla.

Disporli in una terrina e condirli con il sugo.
Servire subito.


 
 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System