Gli spaghetti con zucca e guanciale, saporito primo piatto

SPAGHETTI CON ZUCCA E GUANCIALE: PRIMO DA SOGNO!
 

Non può mancare il primo piatto a Natale!

Tante sono le ricette classiche che vengono preparate per la festa più importante dell’anno.

Sul podio salgono le lasagne, la pasta fatta in casa o i ravioli, con i quali si può giocare con ripieni gustosi. Si tratta di piatti laboriosi anche se il gioco vale la candela!

Io stessa amo preparare queste delizie…. non soltanto per Natale!

Oggi, invece, vorrei condividere con voi, e in modo particolare con coloro che in cucina non sono particolarmente abili, un primo piatto buonissimo che ho fatto di recente: gli spaghetti con zucca e guanciale. Se preferite, l’abbinamento potrà essere anche zucca e pancetta.

Una bontà a non finire che è già entrata nel mio ampio ventaglio di ricette.

Quali e quante sono però le ricette con la zucca?

Appartengono ai classici dei classici i tortelli di zucca, che appartengono alla tradizione natalizia mantovana e si degustano accompagnati agli amaretti, oppure il risotto alla zucca, che non manca mai nella stagione autunnale.

Arancione e dal colore leggermente dolce, la zucca è ottima anche semplicemente cotta alla griglia. 

Vi confesso che sono sempre stata riluttante nei suoi confronti e soltanto di recente l’ho rivalutata e sperimentata a non finire: dalle lasagne con salsiccia radicchio e zucca alla torta zucca e ricotta. Tutte preparazioni che mi hanno pienamente soddisfatta.

Provate la ricetta che segue e vedrete che, oltre alla semplicità, è un piatto super sfizioso!




 

 

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

400 gr. di spaghetti

300 gr. di zucca Butternut

100 gr. di guanciale

Provolone q.b.

2 spicchi d’aglio

1 rametto di rosmarino

2 foglie di salvia

1 pizzico di peperoncino tritato

Noce moscata q.b.

4 cucchiai di olio EVO

Sale fino

 

PROCEDIMENTO

In una larga padella mettere uno spicchio d’aglio tagliato a fettine, il peperoncino, la salvia e il rosmarino, tre cucchiai di olio e far rosolare. Aggiungere la zucca, precedentemente privata della buccia e tagliata a pezzettini.

Salare e aggiungere una generosa grattata di noce moscata.
 

Incoperchiare e portare a cottura. Nel caso in cui si asciugasse troppo aggiungere poca acqua calda. Regolare di sale.

Eliminare salvia, rosmarino e aglio.

Con i rebbi di una forchetta schiacciare un po’ la zucca.

 

Tagliare il guanciale a striscioline (2 cm. per 1 cm.).

In un’altra padella far rosolare in un cucchiaio d’olio l’altro spicchio d’aglio a fettine, aggiungere il guanciale e far colorire bene.

Tenere da parte.

 

Lessare gli spaghetti in acqua bollente salata e quando ancora al dente trasferirli nella padella della zucca con un po’ della loro acqua di cottura. Conservare però la rimanente acqua che potrebbe servire ancora.

Spadellarli fino a terminare la cottura.

Si dovrà formare una bella cremina. Nel caso in cui risultasse asciutta aggiungere un po’ d’acqua tenuta da parte.

Unire il guanciale, compreso il grasso rilasciato e mescolare bene.

 

Disporre la pasta nei piatti e terminare con il provolone grattugiato (quantità secondi i gusti).
 


 

commenti

Awesome Image

Claudia Aglio - Mer 23/12/2020 15:50

Grazie Mirella! adoro la zucca e questa ricetta mi ispira tantissimo, anche in una variante con tagliatelle fresche magari...che ne dici?

Rispondi
Awesome Image

cucina & svago - Mer 23/12/2020 16:02

Cara Claudia, secondo me è perfetta anche con le tagliatelle! Cuocile al dente e spadellale con un po' di acqua di cottura.... vedrai che cremina golosa. Io sono già pronta a rifarle! Un abbraccio e buone feste.

Rispondi

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System