La torta ai lamponi e crema al cacao e nocciole è un dolce irresistibile

TORTA AI LAMPONI E CREMA AL CACAO E NOCCIOLE
 

Sapete come giudico una torta?

Dal fatto di volerla ripetere subito appena terminata.

E’ quanto si è verificato con la torta ai lamponi e crema al cacao e nocciole che ho preparato in questi giorni.

Un dolce dal gusto speciale, un contrasto di sapori deliziosi e la voglia di rifarla per condividerla con gli amici oltre che con i miei familiari.

 

La sua base è una morbida crostata fatta con lo stampo furbo, quello che ho utilizzato la scorsa settimana per preparare la torta ai mirtilli.

Questa volta, però, la base è stata arricchita di cacao amaro.

 

L’ho farcita con confettura di more e crema spalmabile di cacao e nocciole stemperata con della ricotta. Ho poi aggiunto dei lamponi freschi e terminato con una generosa spolverata di zucchero a velo.

 

Un dessert perfetto per ogni occasione, una torta per le occasioni speciali perché la presentazione attrae fin da subito ed il colore rosso dei lamponi conquista immediatamente i palati golosi.

 

Forse qualcuno di voi l’ha già capito, ma amo i dolci con i frutti di bosco, infatti sul sito ho pubblicato anche il rotolo di pasta biscotto e il brownie ai mirtilli, solo per citarne alcuni.

 

Ma ora, bando alle ciance e andiamo a preparare insieme questa ricetta.



 


INGREDIENTI
Per la base

2 uova
100 gr. di zucchero

130 gr. di farina 00

20 gr. di cacao amaro

60 gr. di olio di semi
60 gr. di latte
1/2 bustina si lievito per dolci

Un pizzico di sale

 

Per la farcitura

6 cucchiai di Nocciolata Crunchy Rigoni di Asiago

2 cucchiai di Fiordifrutta alle more Rigoni di Asiago

60 gr. di ricotta (io ho usato la RiCcotta del Caseificio Valcolatte)

4 cestini di lamponi freschi (circa 600 grammi)

2 cucchiai di Brandy

 

Per la bagna

3 cucchiai di Brandy

3 cucchiai si latte

 

Burro e farina per lo stampo

 

Zucchero a velo

 

PROCEDIMENTO

 

Per la preparazione della torta ai mirtilli vi consiglio come prima cosa di preparare la base così, mentre si raffredda, potrete dedicarvi al resto.

Mescolare le uova con lo zucchero ed il sale fino a renderle bianche e spumose.

Aggiungere il latte e mescolare, unire l'olio e mescolare nuovamente

Unire la farina, il cacao ed il lievito setacciati.

Amalgamare bene fino ad ottenere un composto omogeneo.



    


 

Ungere con il burro uno 'stampo furbo' dal diametro di 26 cm., cospargere di farina eliminando quella in eccesso.

Trasferire l'impasto al suo interno e cuocere per 25 minuti in forno caldo a 175° C.

Lasciar raffreddore completamente prima di sfornare.

 

Posizionare su un piatto da portata.




 

Con l'aiuto di un pennello da cucina distribuire la bagna sulla torta.

 

Distribuire sulla base la confettura di more.

Mescolare la ricotta con la crema di cacao e nocciole ed il Brandy.

Distribuire la crema sulla torta e livellare.

 

Lavare e asciugare i lamponi e distribuirli sulla crema.

Terminare con lo zucchero a velo.

 

Dovrete lasciar riposare la vostra torta con crema al cioccolato e lamponi in frigorifero per qualche ora prima di servirla: portate pazienza!

 

Torta ai lamponi: un dolce che nasconde dei segreti!

 

Due parole vanno spese per gli ingredienti di questa torta.

Sulla base ho messo FiordiFrutta more di rovo di Rigoni di Asiago: una confettura che racchiude tutto il meglio di questo frutto di bosco dal sapore intenso, una confettura perfetta per i dolci ma che adoro anche la mattina sulle fette biscottate. Un cucchiaino di dolcezza e sono a posto per la giornata!

Ad accompagnarla l’ultima nata di Rigoni: Nocciolata Crunchy, una morbida crema spalmabile di cacao e nocciole che si distingue dalle altre in gamma per i pezzetti di nocciole al suo interno. Il gusto vero dalla golosità!





 

Per creare la mia crema al cacao ho stemperato la Nocciolata con qualche cucchiaio di RiCcotta Valcolatte che ormai è costantemente presente nel mio frigorifero perché la adoro per la sua cremosità. Ideale da mangiare a cucchiaiate e perfetta per i dolci.

Ecco quindi che la bontà di questa torta ai lamponi è data anche dal connubio di questi ingredienti ben armonizzati.
 

Volete sapere un altro segreto?

Per rendere soffice la mia base ho utilizzato lo sbattitore Swirl di Russell Hobbs, colore Quartz. Uno strumento che grazie alla sua potenza mi aiuta in un attimo a montare in maniera perfetta il mio impasto.

Lo so che ve ne ho già parlato nell’ultima torta pubblicata ma, come vedete, lo utilizzo spesso perché è veramente un validissimo accessorio da cucina.
 





commenti

lascia un commento

Cerca

Ricette correlate

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System