La crostata con crema alla nocciola: delizia mattutina!

CROSTATA CON CREMA DI NOCCIOLE E CIOCCOLATO
 

La crema di nocciole (e cioccolato) rappresenta per alcuni un tuffo nel passato e, per molti, un dolce ed irrinunciabile presente!
E’ sufficiente spalmarla sul pane per provare sensazioni indescrivibili….
E se alla crema di nocciole non si riesce a dire di no, ancora più golosa è la ricetta che segue.
La torta di oggi, infatti, è costituita da una classica base di pastafrolla, con l’aggiunta di una piccola dose di farina di nocciole, e da una deliziosa crema realizzata “soltanto” con pasta di nocciole e cioccolato bianco.
Un gusto intenso e corposo che appaga nella fase del fine pasto e che, per i fan del classicissimo gelato alla nocciola, potrebbe essere una valida alternativa.

 


INGREDIENTI
Per la crostata
120 gr. di farina 00
40 gr. di farina di nocciole
40 gr. di fecola di patate

110 gr. burro
90 gr. di zucchero semolato
1 uovo
1 pizzico di sale

Per la crema alla nocciola
100 gr. di pasta di nocciole
100 gr. di cioccolato bianco
2 uova
50 gr. di zucchero semolato
Nocciole intere per la decorazione

PROCEDIMENTO
Mescolare le due farine, la fecola ed il pizzico di sale. Tagliare il burro freddo e aggiungerlo alla farina. Con la punta delle dita lavorarlo fino a ridurlo in pezzetti piccolissimi e amalgamati alla farina.
 


 

Sbattere leggermente l’uovo con lo zucchero e aggiungerlo alle farine. Amalgamare bene con l’aiuto di una planetaria fino ad ottenere un impasto liscio e morbido.
 


 

Lasciare in frigorifero per circa 3 ore.
Mettere l’impasto in un sacchetto di plastica per cibi e stendere con un matterello.
Tagliare il sacchetto nella parte centrale e coppare con un anello per torta rotondo, precedentemente imburrato e infarinato.

 


Con la pasta residua tagliare con la rotella tagliapasta delle strisce da distribuire all’interno dell’anello e che fungeranno da bordo.
 


 

Tenere la base della torta in frigorifero per un’ora.

In una ciotola sciogliere al microonde (o a bagnomaria) il cioccolato bianco insieme alla pasta di nocciole e amalgamare bene.
Mescolare leggermente le uova allo zucchero e amalgamare al composto di nocciole fino a renderlo un composto omogeneo.
Mettere la crema in una sac à poche con bocchetta lavorata, decorare la torta partendo dall’esterno fino a ricoprirla tutta.

 


 

Infornare in forno caldo a 180°C per 35 minuti e quando fredda decorare con le nocciole intere.

Servire fredda.

 



Amico in cucina

 

Bake’n roll di Silikomart è l’attrezzo versatile che ho utilizzato in questa ricetta, ma che da tempo è sempre con me.
In questo caso mi è stato utile per realizzare un bordo perfetto per la mia crostata alle nocciole; in altri casi lo uso per creare fragranti grissini oppure è ideale per produrre delle tagliatelle fatte in casa.
Il suo utilizzo è semplicissimo: la rotella dentellata ha bisogno di essere semplicemente infarinata per poter scorrere liberamente su ogni tipo d’impasto.

commenti

lascia un commento

Cerca

Ricette correlate

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System