Una ricetta per non sprecare: il pesto di sedano

PESTO DI SEDANO E NOCI: RICETTA VELOCE E BUONA
 

Del sedano si utilizza soltanto il gambo, ma buttare le foglie mi è sempre dispiaciuto.

Mi sono quindi detta: “prova a dare un’occhiata sul web e vedi un po’ se c’è un modo per riciclarle”. E ho trovato ciò che faceva al caso mio: il pesto di sedano e noci.

Un pesto alternativo al classico pesto di basilico, un condimento per i primi piatti molto gustoso, una ricetta che ormai è entrata nella mia schiera di ricette per non sprecare.

In questo caso, anziché i pinoli vengono utilizzati i gherigli di noce, che danno a un sapore deciso e molto particolare quando si condisce la pasta.

Vi raccomando però di scegliere un olio extravergine d’oliva molto buono per l’ottima riuscita del piatto.

Potrete anche utilizzarlo per un risotto con i frutti di mare: un cucchiaio prima di mantecare e vedrete che spettacolo!

Se seguite la mia stessa filosofia anti-spreco v’invito a dare un’occhiata anche al pesto di gambo di cavolfiore e mandorle, ma non dimenticate di prendere in considerazione anche il pesto di fave e pomodori, o quello di cavolo rosso, se amate i sapori decisi.

 

Andiamo a realizzare insieme la pasta al pesto di sedano, per chi ama mangiare bene e in poco tempo. Qui sotto trovate questa ricetta veloce.



 

 

INGREDIENTI

100 gr. di foglie di sedano BioExpress

50 gr. di gherigli di noci BioExpress

1 spicchio d’aglio

50 gr. di Parmigiano Reggiano grattugiato

4/5 cucchiai di acqua molto fredda

Olio EVO

Sale fino

 

PROCEDIMENTO

Lavare accuratamente le foglie di sedano in acqua fredda, strizzarle nello strizza-verdura e farle asciugare bene.

Nel bicchiere del frullatore ad immersione raccogliere tutti gli ingredienti, tranne il Parmigiano e frullare fino ad ottenere una crema.

Nel caso in cui risultasse troppo densa aggiungere ancora un po’ di olio e acqua.

Unire il Parmigiano e amalgamare bene.

 

Condire la pasta con il pesto di sedano e qualche cucchiaio di acqua di cottura.




 

Amico in cucina

 

Le foglie del mio sedano arrivano direttamente dal mio fornitore di fiducia: BioExpress. Essendo un prodotto biologico ho la garanzia di ottenere un pesto di qualità perché è sufficiente lavare le foglie con acqua corrente grazie al fatto che non vengono utilizzati prodotti chimici.

Vi posso assicurare che nel prodotto finale si sente la differenza di sapore rispetto a ciò che si trova comunemente in commercio.

 

 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System