Le pennette con peperoni verdi e pomodori confit: primo da chef!

PASTA CON PEPERONI VERDI, POMODORI CONFIT

 

Vi siete sempre chiesti come cucinare i peperoni verdi? In effetti sono meno utilizzati di quelli rossi e gialli, ma vi garantisco che esistono innumerevoli ricette con i peperoni verdi: dai peperoni verdi al forno ripieni di riso o carne ai primi piatti gustosi e saporiti. Il loro sapore, leggermente amarognolo, fa sì che risultino eccezionali se abbinati ad un ingrediente leggermente dolce.
La ricetta di oggi consiste in una crema che è un mix tra peperoni verdi e ricotta; quest’ultima permette di smorzare leggermente l’amarognolo dei peperoni, anche se il tocco leggermente dolce è dato dai pomodori confit.


 

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
320 gr. di pasta Rummo formato Caserecce
4 peperoni corno verdi
50 gr. di ricotta vaccina
½ bicchiere di latte
3 cipollotti
15-20 pomodorini
20 nocciole
Mielbio Miele d’Asiago – Rigoni di Asiago
Origano
2 spicchi d’aglio
Olio extravergine d’oliva
Sale

PROCEDIMENTO
Tagliare a metà i peperoni, eliminare i semi, lavarli accuratamente e tagliarli a fette.
Tagliare i cipollotti a fettine e farli a rosolare in poco olio, regolare di sale e far insaporire. Cuocere fino a quando risultano morbidi. Aggiungere la ricotta, il latte e frullare il tutto.

 


 

Tagliare a metà i pomodori, eliminare tutti i semi e disporli in una padella leggermente una (circa un cucchiaio d’olio), salarli, mettere su ognuno una fettina sottilissima di aglio, un goccio d’olio, un po’ di origano e un po’ di miele.

 


 

Cuocere fino quando risultano ben asciutti (la buccia deve quasi abbrustolire, ma non bruciare). Eliminare l’aglio.

Tritare le nocciole grossolanamente.

Cuocere la pasta in acqua bollente, scolarla al dente senza eliminare completamente tutta l’acqua di cottura. Condire con la crema di peperoni, aggiungere le nocciole e mescolare bene.

Distribuire nei piatti aggiungendo i pomodori confit.

Servire ben calda.
 

 


 

Amico in cucina

 


 

Mielbio Miele di Asiago di Rigoni di Asiago è il miele dalla giusta consistenza, che si è rivelato perfetto per realizzare dei pomodori confit ottimali, che hanno fornito un plus al mio piatto.

Mielbio è il miele biologico che viene lavorato a temperatura ambiente e, in nessun caso, riscaldato per renderlo più fluido, come avviene da parte di parecchi confezionatori che così facendo rischiano di danneggiare la materia prima.

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System