Riso alla cantonese: il classico dei classici della cucina cinese

RISO ALLA CANTONESE: SEMPLICE PIATTO UNICO
 
Il riso alla cantonese è un classicissimo piatto della cucina cinese, che propongono da sempre anche i ristoranti cinesi presenti in Italia.
Rapido da preparare, si presenta come un piatto unico con la sua base di riso bianco, rigorosamente di tipo Basmati, arricchita da uova strapazzate e verdure leggermente cotte, che devono mantenere la loro fragranza.
Volendo, si possono aggiungere anche dei gamberi appena scottati o del prosciutto cotto a dadini.
Per certo, non deve mancare una generosa “annaffiatura” di salsa di soia e, per gustarlo proprio come si deve, è d’obbligo l’utilizzo delle bacchette!


INGREDIENTI PER 4 PERSONE
240 gr. di riso Basmati
480 gr. di acqua fredda
1 zucchina grande
2 carote
1 peperone giallo (o rosso)
1/2 cipolla dorata
Salsa di soia Kikkoman
5 uova
Olio extravergine di oliva
Sale fino
 
PROCEDIMENTO
Mettere il riso in un colino e bagnarlo rapidamente con acqua fredda. Mettere il riso in una casseruola, aggiungere l’acqua (non salare).
Cuocere 5 minuti dal bollore mescolando ogni tanto. Incoperchiare e lasciar riposare per 20 minuti mescolando ogni tanto. Lasciar intiepidire e salare leggermente. 
Continuare a mescolare di tanto in tanto. (Foto 1)


 

(Foto 1)

 
Tagliare le verdure a pezzetti e tritarle grossolanamente con un tritatutto.
In un wok far scaldare due cucchiai di olio, aggiungere le verdure, regolare di sale e cuocere qualche minuto a fiamma vivace (le verdure dovranno risultare croccanti). Aggiungere 3 cucchiai di salsa di soia. (Foto 2)

 
 

(Foto 2)

 
Trasferire le verdure in un piatto.
 
Rompere le uova in una ciotola, salarle e sbatterle leggermente.
Nello stesso wok mettere ancora 2 cucchiai di olio, unire le uova e mescolare fino a farle rapprendere.
 
Aggiungere le verdure ed il riso e mescolare per amalgamare. (Foto 3)

 
 

(Foto 3)

 
Spegnere il fuoco e continuare a mescolare per un minuto circa.
Servire tiepido in ciotole singole e con altra salsa di soia a parte, secondo i gusti.

 
 
 
 
Con questa ricetta ho partecipato al concorso di Kikkoman
 
 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System