La crema al caffè è un semplice dolce dal gusto intenso

CREMA AL CAFFE’, DOLCE DA GUSTARE IN TAZZINA
 

Come fare la crema al caffè è un gioco da ragazzi!

La crema al caffè fatta in casa è una semplicissima preparazione per gustare la crema al caffè che troviamo al bar comodamente a casa propria.

La crema al caffè fredda prevede pochi e semplici ingredienti che, grazie ad un frullatore ad immersione, si trasformano in deliziosi dolci al cucchiaio da assaporare in compagnia a fine pasto.

Ecco, chi è goloso può anche pensare di fare il bis in caso di bisogno!

 

In questa ricetta ho preparato quindi due tazzine di caffè ristretto (gusto intenso), con la macchina del caffè Lui L’Espresso, che mi hanno permesso di rendere ancora più forte il gusto della crema.

Servita da sola o accompagnata a dei semplici biscottini diventa un dessert irrinunciabile. La si può offrire con una spolverata di cacao amaro, degli amaretti sbriciolati o, ancora, con scagliette di cioccolato.

 

A voi la scelta per renderla ancora più golosa.

 

Tenete presente che si può anche realizzare una torta con crema al caffè. In questo modo la sua cremosità sarà protagonista della farcitura per un’esplosione d’intenso sapore sin dal primo boccone.

 

Se siete dei patiti del caffè, vi suggerisco anche il gelato al caffè (visto che siamo ancora in stagione), oppure la panna cotta al caffè, sempre per rimanere in tema di dessert.

Se invece vi piace osare, le crespelle al caffè con gamberi sono ciò che fa per voi.

Sono tutte ricette da me sperimentate e pubblicate. Andate a curiosare!



 

 

INGREDIENTI PER 5/6 PERSONE

300 ml. di panna fresca

100 gr. di mascarpone

2 cucchiai di zucchero

2 tazzine di caffè ristretto Lui L’Espresso

2 cucchiaini di latte in polvere

La punta di un cucchiaino di farina di semi di carrube (facoltativo)

 

Cacao amaro

 

PROCEDIMENTO

Preparare due tazzine di caffè ristretto e farlo raffreddare.

Nel bicchiere del frullatore mettere tutti gli ingredienti, ad eccezione del caffè.

Frullare fino ad ottenere una crema piuttosto consistente.

La farina di semi di carrube serve come addensante. In questo caso potrete scegliere se utilizzarla o meno per rendere la crema al caffè più o meno morbida.




 

 

Distribuire la crema in tazzine da caffè e tenere in frigorifero fino al momento di servire.

 

Distribuire sulla crema un po’ di cacao amaro servire subito.

 

La crema può essere gustata da sola o accompagnata da biscottini ed è ottima anche per farcire dolci.





Per ulteriori informazioni sulle macchine per il caffè Lui L'Espresso: www.luiespresso.com
 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System