Le energetiche noci trovano spazio nella crostata con crema pasticcera

CROSTATA CON CREMA PASTICCERA, UVETTE E NOCI


Qual è il modo migliore per iniziare bene una giornata? Per certo con una ricca colazione che ci permetta di avere energie sufficienti per tutte le nostre attività. Quindi, in alternativa alla classica brioche, perché non optare per una sanissima torta con crema pasticciera accompagnata da noci ed uvette? Le calorie delle noci, unite a quelle delle uvette sultanine, daranno origine ad una carica esplosiva che vi terrà in movimento per parecchie ore. Completate il tutto con una bella tazza di latte e caffé ed avrete una colazione perfetta! 
 






Crostata con crema pasticcera, uvette e noci
INGREDIENTI 
Per la pastafrolla
200 gr. di farina “00”
110 gr. di zucchero semolato
80 gr. di burro + burro per ungere la teglia
1 uovo intero + 1 tuorlo
3 cucchiai di pane grattugiato
1 pizzico di sale 
 
Per la crema pasticcera
250 ml. di latte
2 tuorli
15 gr. di farina
1/2 etto di zucchero
Qualche goccia di aroma vaniglia
1 pizzico di sale
 
 
3 cucchiai di uvette sultanine
20 gherigli di noce tritati + 15 interi per decorare
 
PROCEDIMENTO
In una terrina mettere la farina, lo zucchero, le uova, il pizzico di sale ed il burro a pezzetti lasciato a temperatura ambiente in modo che risulti morbido.  
Mescolare con le mani o con un robot da cucina amalgamando bene tutti gli ingredienti. Formare una palla ed avvolgerla in una pellicola, metterla in frigorifero per circa ½ ora. 
 
Nel frattempo preparare la crema pasticcera:
in un pentolino anti-aderente mescolare bene i tuorli con lo zucchero finché diventano spumosi, aggiungere il pizzico di sale, la farina setacciata amalgamandola bene alle uova.
Unire il latte bollente e continuare a mescolare finché non si addensa.
Lasciare intiepidire avendo l’accortezza di mescolare di tanto in tanto per evitare che si formi il velo in superficie. 
 
Togliere la pastafrolla dal frigorifero, appiattirla con un matterello su una superficie infarinata dandole una forma rotonda che ecceda rispetto al diametro della teglia (cm. 24) di circa 1 cm. e 1/2 (meglio utilizzare uno stampo a cerniera).
Imburrare la teglia e cospargerla di pane grattugiato, eliminando quello in eccedenza.
 
Avvolgere la pastafrolla sul matterello, srotolarla direttamente nella teglia formando un piccolo bordo, bucherellare tutta la superficie con i rebbi di una forchetta. 
 
Far rinvenire le uvette in acqua bollente per circa 15 minuti. Strizzarle bene ed asciugarle.
 
Unire le uvette e le noci tritate alla crema pasticcera, mescolare bene e cospargere con la crema la base di pastafrolla.
Guarnire con i gherigli di noce interi. 
 
Informare a 180° in forno pre-riscaldato per circa 35 minuti.
Lasciar raffreddare prima di servire.
 
 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System