GELATO AL CAFFE’

Gelato al caffè: valida alternativa estiva al classico “ristretto”

GELATO AL CAFFE’



Al caffè non si rinuncia, neppure in estate. E’ vero però che, quando l’afa si fa sentire a dismisura, diventa piacevole gustare un gelato al caffè senza rinunciare al gusto del classico “ristretto”.
Fresco e cremoso, si è rivelato perfetto in compagnia di gustose lettere di cioccolato e polvere di caffé.
Gustatelo a fine pasto o come intermezzo pomeridiano; in entrambe le situazioni vi resterà un piacevole sapore come quando prendete il caffè al bar!





INGREDIENTI
2 uova
110 gr. di zucchero 
150 gr. di latte
1 tazzina di caffè ristretto e freddo
200 ml. di panna fresca da montare
1 cucchiaino di farina di semi di carrube

Per decorare
50 gr. di cioccolato fondente
1 cucchiaino di caffè macinato

PROCEDIMENTO
Mescolare le uova con lo zucchero fino a renderle spumose. (Foto 1)

(Foto 1)
Scaldare il latte, fino a portarlo quasi a bollore e, quando le uova sono ben spumose versarvi il latte e continuare  mescolare fino a completo raffreddamento del composto.

Aggiungere la farina di semi di carrube e mescolare nuovamente. (Foto 2)

(Foto 2)
Aggiungere il caffè ed amalgamare bene. (Foto 3)

(Foto 3)
Montare la panna e unirla al composto di uova e mescolare con movimenti dal basso verso l'altro fino a rendere il composto omogeneo. Versare nella gelatiera e lasciarla in azione per 50 minuti. T

Trasferire il gelato in una vaschetta e lasciarlo in freezer due ore prima di consumarlo.
Servire in tazzine da caffè.

Sciogliere il cioccolato al microonde, o a bagnomaria, e distribuirlo nello stampo con le lettere. Mettere lo stampo in frigorifero per far solidificare.
Staccare molto delicatamente le lettere dallo stampo e disporle sul gelato.
Cospargere con il caffè macinato.



Amico in cucina
Lo stampo Choco ABC dI Silikomart mi ha permesso di personalizzare la presentazione del mio gelato. Con choco ABC si possono scrivere frasi da posizionare sulle torte, nomi per dedicare dolci speciali a persone speciali, oppure iniziali come segnaposto per degli ospiti durante una cena.

Pensate a che effetto otterreste presentando un dolce personalizzato!





commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System