RAVIOLI CON RIPIENO DI RICOTTA E BROCCOLETTO

I ravioli ripieni di ricotta e broccoletto: ravioli di magro alternativi

RAVIOLI CON RIPIENO DI RICOTTA E BROCCOLETTO



I ravioli sono un primo piatto di pasta fresca all’uovo ripiena ed i ravioli con ricotta richiamano spesso le erbette. In questo caso, invece, i ravioli hanno un ripieno di ricotta abbinato al delicato broccoletto e, in contrapposizione ad un gusto così leggero, il piatto termina con il gusto saporito della salsiccia e viene condito con del burro aromatizzato alla salvia. La spolverata di cacio ricotta è il tocco in più per renderlo ottimale.
I ravioli ripieni sono quello scrigno goloso che si apprezza come primo piatto, ma di fatto anche i ravioli dolci fritti hanno il loro perché!


 


 

INGREDIENTI
Per la pasta
3 uova
300 gr. di farina
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

Farina di semola per spolverizzare

Per il ripieno
1 broccoletto di circa 400 gr.
250 gr. di ricotta vaccina
1 spicchio d’aglio
2 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
Pepe nero
Sale fino

Per condire
250 gr. di salsiccia (luganega)
40 gr. di burro
5 foglie di salvia
Cacio ricotta


PROCEDIMENTO
In una planetaria mescolare la farina con le uova e l’olio. Lavorare la pasta fino a renderla liscia ed omogenea, avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare per mezz’ora.

Lessare il broccoletto in acqua bollente salata. Rosolare l’aglio nell’olio e far insaporire il broccoletto. Regolare di sale e far asciugare bene.Frullare il broccoletto insieme alla ricotta e al pepe macinato.

 


 

Riprendere il panetto e dividerlo in quattro parti, avendo l’accortezza di lavorarne uno alla volta tenendo gli altri avvolti nella pellicola.
 


 

Tirare molto finemente la pasta fino ad ottenere delle sfoglie con uno spessore di circa 1 mm. Trasferire le sfoglie su un piano in legno o su un piano rivestito di stoffa, in entrambi i casi cosparsi con farina di semola. Proteggere le sfoglie dall’aria coprendole con un canovaccio.

 


 

Con un coppapasta rotondo tagliare la pasta e alloggiarla su di un forma raviolo singolo infarinato, riempire con il ripieno, chiudere il forma raviolo sigillando bene le due parti.

 


 

Procedere nello stesso modo con il resto della pasta.
Trasferire i ravioli, a mano a mano che vengono fatti, su un piano rivestito con un canovaccio cosparso di farina di semola.

 


 

Sgranare la salsiccia e cuocerla bene in una pentola antiaderente senza alcun condimento.Far sciogliere il burro con la salvia.
Cuocere i ravioli in acqua bollente salata, scolarli quando pronti e condirli con il burro aromatizzato alla salvia e la salsiccia.

Terminare con una grattugiata di cacio ricotta.

 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System