Partnership tra Giovanni Cova & C. e la Pinacoteca ambrosiana: i dolci di Natale dedicati a Leonardo

I PANETTONI DI GIOVANNI COVA & C. SI VESTONO DI STORIA

Nuova iniziativa per il prossimo Natale ideata da Giovanni Cova & C. e dedicata a coloro che apprezzano panettone e pandoro di qualità elevata.

Si tratta di un progetto culturale chiamato “Leonardo 500”, una gamma esclusiva di panettoni e pandori dedicati a Leonardo Da Vinci nell’anno in cui ricorre il 500° anniversario della sua morte.




 


Il progetto si avvale della collaborazione della Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano, all’interno della quale sono custoditi scritti e opere del grandissimo genio.

Con la linea Leonardo 500 ci troviamo di fronte ad un mix tra gusto e arte e dove le opere più famose di Leonardo si mescolano alla raffinata tradizione di Giovanni Cova & C., inconfondibile pasticceria milanese.
 



 


Sia nelle opere di Leonardo, sia nelle gustose creazioni di Giovanni Cova & C. l’attenzione riposta in ogni dettaglio appare costantemente.
 

Ingredienti altamente selezionati, materie prime di qualità ed un packaging esclusivo danno vita a ottimi prodotti che si distinguono anche per la loro eleganza.

I loro incarti ricchi di storia si ispirano alle opere di Leonardo da Vinci più famose proprio per mettere in evidenza l’importanza dell’italianità sia dal punto di vista culinario, sia dal punto di vista pittorico.

 


 

Il panettone da 1 Kg. che si presenta in una confezione di latta molto chic, riporta il dipinto de La Gioconda e racchiude il gusto classico. Si tratta di un panettone estremamente apprezzato e premiato dall’ International Taste and Quality Institute di Bruxelles con il Tre Stelle Superior Taste Award.

Altrettanto goloso il Panettone Grancioccolato con granella di nocciole, e racchiuso nella riproduzione dell’opera L’Annunciazione.
 


    

 

 

L’ultima Cena, invece, cela in maniera discreta ed elegante il Panettone con gocce di cioccolato bianco, lampone e pistacchio.



Ad impreziosire il Panettone curcuma e zenzero, la riproduzione dell’opera La Dama con l’Ermellino; è affidato invece alla Vergine delle Rocce il Panettone farcito con crema di “Pistacchio Verde di Bronte DOP”; Sant’Anna, la Vergine e il bambino con l’agnellino è la copia iconografica che adorna, infine, il Panettone Pere e Cioccolato.



 

Il valore aggiunto per ogni confezione è dato da una raccolta delle riproduzioni utilizzate nel progetto, in tiratura limitata e stampata in altissima risoluzione.

 

“Vogliamo regalare emozioni e promuovere l’arte italiana. – Sostiene Andrea Muzzi, CEO di IDB Group – Siamo orgogliosi di intraprendere questo progetto a cui aderisce anche la Pinacoteca Ambrosiana di Milano. La considerazione di cui siamo investiti, riconosce la bontà delle nostre intenzioni e di un percorso pluriennale, apprezzato positivamente da più parti, in Italia e nel mondo.




 

Un omaggio alla creatività e al genio di Leonardo, ma anche al sogno di Federico Borromeo di rendere accessibile la cultura e l’arte alla popolazione. Anche il Panettone, re dei dolci italiani, qui frutto della tradizione pasticcera di Giovanni Cova & C., contribuirà quindi ad aprire le porte della Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano promuovendone il suo immenso patrimonio artistico, primo tra tutti, il Codice Atlantico, la più ampia raccolta al mondo di disegni e scritti di Leonardo da Vinci.




 

Per tutti coloro che acquisteranno un panettone della Linea LEONARDO 500 verrà riservato uno sconto sul biglietto d’ingresso alla collezione d’arte della Pinacoteca. L’iniziativa è valida fino a giugno 2020.
 

A Natale, regalate un dolce di qualità e un pezzetto di arte!

www.giovannicovaec.it

 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System