Il cavolfiore crudo si presenta sotto un'altra veste

CAVOLFIORE CRUDO SAPORITO, SAPORE SPECIALE
 
Non ho mai preso in considerazione il fatto di poter consumare il cavolfiore crudo, ma da quando ho provato questa versione saporita, lo ripropongo spesso tra le mie ricette.
M'incuriosiva l'idea di provare il cavolfiore nella versione cruda, anche se non ne ero molto convinta. Quando l'ho messo a bagno per lavarlo ne ho assaggiato un pezzettino. Non male! Mi sono detta. Quel gusto croccante e allo stesso tempo un po' piccante mi ha invogliata a proseguire.
Il cavolfiore crudo con acciughe, pomodori secchi, peperoncino, capperi e abbondante prezzemolo è un contorno diverso a cui difficilmente si pensa.

Il cavolfiore diviso in cimette permette di assorbire maggiormente gli ingredienti e di esaltare il suo sapore gustoso. Ideale per accompagnare carni bianche, o semplicemente da proporre come antipasto.


 
 
INGREDIENTI PER 4 PERSONE
1 cavolfiore medio
1 mazzetto di prezzemolo tritato
4 acciughe sotto-sale (già dissalate e messe sott’olio)
1 cucchiaio di capperi sotto sale

1 peperoncino
5 pomodori secchi sott’olio
5 cucchiai d’aceto
Olio extravergine d'oliva
Sale
 
PROCEDIMENTO
Dividere il cavolfiore in cimette e metterlo a bagno con l'acqua fredda e l’aceto.
Lasciarlo per circa 15 minuti e lavarlo ulteriormente con acqua fredda soltanto.
Metterlo a scolare in uno scolapasta.
Ammollare i capperi in acqua fredda.

 
Mettere le cimette in una terrina, condire con l'olio e salare moderatamente.
Tritare i pomodori secchi, scolati dall’olio, il prezzemolo, le acciughe e i capperi scolati e asciugati.
Sbriciolare il peperoncino ed unirlo al cavolfiore. Mescolare bene.

 
    
 
Lasciar insaporire qualche ora prima di servire.

 

 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System