Le brioches ripiene di mele e composta alla rosa canina, irrinunciabile dolcezza.

BRIOCHES RIPIENE DI MELE E COMPOSTA DI FRUTTA
 
 
Le brioches ripiene di mele e composta alla rosa canina sono quanto di irrinunciabile ci sia!
Lo so a cosa state pensando: “ma con quale coraggio accende il forno in estate?”. Non posso darvi torto. Ci vuole del coraggio.
Se devo però mettere sul piatto della bilancia la gioia che provo quando varcando la soglia della cucina vedo i dolici preparati da me per la colazione rispetto al caldo del forno non c’è gara!
E poi, chi l’ha detto che mentre il forno fa il suo dovere io debba rimanere per forza in cucina? Accendo e mi trasferisco in un’altra stanza con l’aria condizionata!
A parte tutto, vale la pena di gustare queste delizie ripiene di mele addolcite con una particolarissima composta di rosa canina.
Da provare!
 
 
 
 
 
INGREDIENTI
Per la pasta
400 gr. di farina manitoba
60 gr. di zucchero
100 ml. di latte + 3 cucchiai per pennellare
3 uova
60 gr. di burro + 1 noce per ungere la ciotola
25 gr. di lievito di birra fresco
1 pizzico di sale fino
 
Per il ripieno
2 mele
Composta di frutta rosa canina Fiordifrutta Rigoni di Asiago
 
Granella di zucchero
Zucchero a velo
 
PROCEDIMENTO
Lasciare il burro a temperatura ambiente finché non diventa morbido.
Sciogliere il lievito nel latte tiepido ed aggiungere il tutto alla farina setacciata alla quale andrà aggiunto il sale, lo zucchero ed il burro. Abbiate soltanto l’accortezza di non mettere a contatto il sale con il lievito. (Foto 1)

 

(Foto 1)

 
Unire un uovo alla volta ed amalgamare bene fino ad ottenere un impasto molto morbido. Formare una palla.
Ungere un’ampia ciotola in plastica con del burro fuso, adagiare l’impasto, con un coltello praticare una croce nell'impasto (Foto 2) e coprirlo con un telo bagnato e strizzato.
 
 

(Foto 2)

 
Far lievitare fino a quando l’impasto non sarà raddoppiato.
Tagliare le mele a pezzetti molto piccoli e mescolarli con la composta di rosa canina.
 
Scoprire l’impasto e picchiettarlo con il dorso della mano per sgonfiarlo.
Dividere l’impasto in più parti e, con un matterello, appiattire sottilmente ognuna di esse fino ad ottenere una forma rotonda. Tagliare la pasta a triangoli. (Foto 3)
 

(Foto 3)
 
Distribuire sulla parte più larga di ogni triangolo il ripieno di mele e composta di rosa canina. (Foto 4)
 

(Foto 4)
 
Arrotolare il triangolo partendo dalla parte più larga avendo l’accortezza di non far uscire il ripieno. Ripiegare le punte della brioche all’interno per ottenere la classica forma del croissant. (Foto 5)
 
 

(Foto 5)
 
Pennellare le brioches con il latte, distribuirvi la granella di zucchero e far lievitare ancora per 45 minuti.
 
Infornare a forno caldo a 180°C per 20/25 minuti
 
Lasciar raffreddare e cospargere con zucchero a velo.
 
 
 
Amica in cucina
 
 
 
Il frutto dell’arbusto della rosa canina non è cosa di tutti i giorni. E’ proprio per questo che queste brioches fatte in casa non hanno il solito sapore delle brioches che troviamo in commercio.
E’ qualcosa di diverso, inusuale e goloso.
Ancora una volta, Rigonidi Asiago ci stupisce per la sua ricercatezza nei frutti delle sue composte.
Il gusto particolare di Fiordifrutta Rigoni di Asiago alla rosa canina si è amalgamato alle mele in modo discreto conferendo  a queste delizie mattutine un sapore del tutto nuovo.
 
 
 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System