Roncolo 1888: il resort della tenuta Venturini Baldini

RONCOLO 1888: OASI DI PACE E DELIZIE DEL TERRITORIO
 

Ci sono luoghi che non si possono descrivere se non li si vive appieno.

Ho avuto la fortuna di trascorrere qualche giorno nella Tenuta RONCOLO 1888 di Venturini Baldini e di godere di tutti i comfort di questo magnifico posto situato a Quattro Castella - Reggio Emilia - ed immerso in una oasi di pace.

   

 


L’appezzamento, acquisito nel 1975 da Venturini Baldini e rilevato poi da Julia e Giuseppe Prestia nel 2015, mantiene ancora oggi in nome originario e raggruppa sotto il proprio tetto la produzione di dieci etichette, tra cui il Lambrusco che, grazie a grande lungimiranza, inizia la sua produzione biologica all’inizio degli anni ‘80.

 

Immersa tra i vitigni ed una ricca vegetazione mi sono trovata circondata da una inaspettata flora e fauna e, a coronare il tutto, il delizioso laghetto delle anatre. Un modo piacevole per distrarsi, rilassarsi e adatto a coloro che amano vivere momenti fuori dal mondo.



  
 

 

Il resort Roncolo 1888, ristrutturato soltanto lo scorso anno, si compone di undici camere raffinate e dotate di tutti i comfort.




 


Nella parte più alta si trova Villa Manodori, che anch’essa sarà destinata ben presto a diventare un relais. E se parliamo di progetti futuri, anche la limonaia adiacente al resort sarà destinata a divenire un accogliente ristorante dove poter degustare le eccellenze del territorio. Purtroppo, il COVID-19 ha bloccato alcuni progetti in corso, ma il desiderio di avvalorare la zona a livello enogastronomico, di accoglienza, di turismo è un obiettivo fortemente voluto dalla proprietà, che viene portato avanti costantemente.






 


Ne è una prova la ricca colazione a base di prodotti legati al territorio che circonda la tenuta: delle delizie realizzate con cura da piccoli produttori locali che si possono degustare comodamente all’aperto sotto ampi ombrelloni, beneficiando della frescura mattutina e della gentilezza del personale.





  


 

Momenti di relax che proseguono nell’adiacente piscina immersa nel verde e con l’acqua tiepida, che mi ha invogliata a fare lunghi bagni e a godermi una bella lettura in un’atmosfera rilassata.



 




Al Roncolo 1888 non sono mancati neanche i momenti culturali che piacciono a me!

 

Ho potuto infatti visitare l’antica acetaia del ‘700 legata a Matilde di Cannossa, un luogo suggestivo dove viene prodotto l’aceto balsamico tradizionale DOP e IGP di elevatissima qualità.




 

 

Mi sono trovata di fronte a batterie composte da cinque botti di legni diversi, risalenti al 1700, situate nel sottotetto della struttura vicino al resort, come luogo ideale per la produzione di aceto balsamico. Sembra, infatti, che lo sbalzo termico che avviene nel sottotetto tra l’inverno e la primavera crei le condizioni ideali per fare in modo che l’aceto evapori grazie al rialzo della temperatura, favorendo così la sua produzione.

Per l’aceto tradizionale DOP, che si crea dal mosto cotto dell’uva (saba) sono necessari dai dodici ai venticinque anni per la sua produzione, mentre per quello IGP, composto da mosto cotto e aceto di vino è un aceto più giovane che si ottiene dopo cinque anni.




 

 

A proposito di qualità non posso far altro che confermarla perché ho avuto modo di sperimentare nella mia cucina l’aceto balsamico Goccia Rosé per delle zucchine marinate e le perle nere d’aceto balsamico per una semplice tartare di tonno: un sapore speciale che ha conferito alle mie preparazioni grande personalità.

 

Le visite all’acetaia vengono organizzate su richiesta e terminano con una degustazione di aceti. Starà poi a voi scegliere il più adatto alla vostra cucina!

Su prenotazione vengono anche organizzate visite guidate alla cantina, con degustazioni di vini e prodotti tipici della zona.



   

   

 

 

Ricco è invece il programma estivo degli eventi che si svolgono nella tenuta.

Domenica sono previsti brunch e picnic immersi nel verde con interessanti proposte culinarie accompagnate ai vini Venturini Baldini.

Venerdì e sabato, dalle 18:00 alle 21:00 un piacevole l’happy hour all’interno del giardino del Wine shop, mentre il mercoledì è dedicato alla musica dal vivo con lo street food a partire dalle 19.00.

Momenti piacevoli da trascorrere in compagnia di buon cibo e ottimo vino!








 

Vi ricordo che il resort è la location perfetta per eventi privati e matrimoni: un luogo magico dopo aver pronunciato il fatidico !

aver pronunciato il fatidico !

 


photo credit Daniela Nizzoli Photography


photo credit Daniela Nizzoli Photography

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System