La panzanella di mare con salmone fresco, antipasto da leccarsi i baffi!

PANZANELLA DI MARE: ANTIPASTO CON SALMONE FRESCO
 

La ricetta che vi propongo oggi è una panzanella di mare dal sapore insolito, ma molto intrigante.

Si tratta di una variante della panzanella toscana, ricetta classica a base di pane raffermo, pomodori e basilico, sempre molto gradita.

Quando il clima è caldo il desiderio di degustare qualcosa di fresco si fa sentire.

E questa ricetta soddisfa il bisogno!

Una panzanella di mare dove ho scelto di avere come protagonista il salmone arricchito dal melone, ma nessuno vi vieta di scegliere un altro pesce, come ad esempio il tonno o il pesce spada, oppure le seppie.

Un piatto estivo che io considero un antipasto ma che, con le dosi aumentate, può diventare anche un piatto unico.



 

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

300 gr. di salmone fresco (già abbattuto)

6 fette di pane casereccio

20 pomodorini colorati (giallo, rosso, pomodoro sardo)

20 olive taggiasche

2 fette di melone

½ cipolla bianca

8 foglie di basilico fresco

4 cucchiai di olio Extravergine d’oliva

4 cucchiai di aceto di vino bianco

Qualche goccia di aceto balsamico

4 cucchiai di acqua

Sale fino

 

PROCEDIMENTO

Per la panzanella con salmone fresco iniziare a grigliare le fette di pane casereccio, farle a tocchetti e disporle in una terrina.




 

Fare un’emulsione con olio, i due tipi di aceto, acqua, un po’ sale e bagnare il pane.

Lavare, asciugare il salmone e grigliarlo per pochi minuti: dovrà rimanere leggermente rosato al suo interno. Salarlo e spezzettarlo grossolanamente.



    
 

 

Aggiungerlo al pane.

Unire anche il melone tagliato a pezzetti, la cipolla tagliata a fettine sottili, il basilico spezzettato, le olive taggiasche, i pomodorini salati e tagliati a fette.

 

Volendo è possibile aggiungere anche qualche cappero dissalato.

 

Mescolare bene il tutto e lasciar insaporire la panzanella con salmone fresco prima di servirla.




 

 

Amici in cucina

 

Curiosi di sapere chi mi è venuto in aiuto in questa ricetta?!

 

Come sempre il mio amato Fornetto Air Fry di Russell Hobbs, che mi ha permesso di grigliare in pochi minuti ben sei fette di pane e che, come vi ho già raccontato, è ormai al mio fianco ogni giorno perché mi permette di cucinare anche ricette light grazie alla sua funzione frittura ad aria: io la considero molto più sana del classico fritto.

Non soltanto, cuoce come un normale forno e quindi quando ho dei quantitativi ridotti è perfetto. Un esempio? Cuocio i pomodori per una pasta veloce, i peperoni a fettine per un contorno sprint…. e tanto altro ancora.





 

 

Il salmone, invece, l’ho cotto sulla griglia doppia Medium Grey di George Foreman. Quindi, anziché girare il mio salmone per cuocerlo su ogni lato, in pochi minuti l’ho cotto senza toccarlo.

Questa griglia è perfetta anche se si desidera fare una serata “paninoteca” (sono un po’ anni ’80!!) perché con un po’ di fantasia si possono creare panini gourmet da grigliare in un attimo. Ed ecco che in poco tempo si può gustare una cena diversa dal solito, magari davanti alla TV.

Fate questa proposta ai vostri bambini e vedrete come approveranno!!!

La griglia è dotata di due piastre amovibili che si puliscono in un attimo.



  
 

 

E poi, chi l’ha detto che si griglia soltanto all’esterno???!!

 

La panzanella è stata servita nei piatti Taormina e Ocean Touch Mel di Emporio Zani. Piatti in pura melamina: il primo con decori che richiamano le terre di Sicilia e l’altro perfetto per la preparazione di un piatto con pesce perché di colore blu mare…. un’ondata di gusto!



 

 

Sul set la stoffa è di Christian Fischbacher, stoffe TOP e la posata è Sushi di Pintinox.

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System