Un antipasto veloce? Le friselle con peperoni e gamberi al miele

FRISELLE CON PEPERONI E GAMBERI AL MIELE
 

Non so voi, ma io ho sempre in casa delle friselle.

Tipico prodotto del sud Italia, sono ottime in estate come antipasto freddo, ma perfette anche per l’inverno. Dipende come vengono poi guarnite.

In entrambe le stagioni sono l’ideale quando si desidera aggiungere qualcosa in più ad un primo piatto, ma che non sia un vero e proprio secondo.

Per me è un asso nella manica per preparare anche all’ultimo momento qualcosa di gustoso, magari quando si hanno ospiti inaspettati.

Sarà poi la vostra fantasia che le renderà irresistibili!

Queste friselle con peperoni e gamberi al miele, antipasto estivo di mare, però, non nascono a caso.

L’idea è nata dal fatto che adoro i gamberi, adoro i peperoni e amo da impazzire il gusto dolce/salato e quindi ho aggiunto il miele.

Non un miele qualunque, ma Mielbio d’Arancio Rigoni di Asiago.

Questo miele biologico dal profumo intenso derivante dai fiori di Zagara e dal sapore agrumato ha dato alla mia preparazione un gusto davvero speciale.

La sua cremosità mi ha permesso di distribuirlo agevolmente su questa sfiziosità.

Io lo adoro anche nel tè perché gli dà un gusto speciale.

Anche la scelta Rigoni di Asiago non è casuale! Scelgo di avere Rigoni a tavola perché ho la garanzia di ciò che consumo e consumare prodotti di qualità è per me il TOP!

V’invito a visitare il loro sito perché la scelta dei prodotti è davvero ampia: www.rigonidiasiago.it

Intanto leggete la ricetta delle friselle peperoni e gamberi al miele e scommetto che non resisterete dal provarla!
Non mancate di dare una sbirciatina anche alle friselle con il salmone!

 




 

 

 

INGREDIENTI PER 5 FRISELLE

5 friselle

15 gamberi senza testa

2 peperoni (rosso e giallo)

1 cucchiaio di prezzemolo

Qualche stelo di erba cipollina

1 cucchiaio di aceto bianco

1 cucchiaio di Mielbio d’Arancio Rigoni di Asiago

2 spicchi d’aglio

Olio Extravergine d’Oliva

Sale fino

 

PROCEDIMENTO

Lavare i peperoni, asciugarli e grigliarli interi su una griglia di ghisa ben calda.

Al termine della cottura metterli in un sacchetto di carta, chiudere e lasciar riposare per 15 minuti.

Eliminare pelle e semi e tagliare a strisce sottili. Condire con olio, sale e uno spicchio d’aglio a fettine. Far riposare mescolando ogni tanto.
 

In un barattolo con tappo mettere l’altro spicchio d’aglio tagliato a fettine, 5 cucchiai di olio d’oliva, un po’ di sale, il prezzemol, l’aceto e un cucchiaino di miele, chiudere e agitare bene. Lasciar riposare un’ora.





 

Eliminare il carapace ed il filo nero sul dorso dei gamberi, lavarli, asciugarli e condirli con la marinata. Lasciar insaporire per un’ora circa mescolando di tanto in tanto.
 

Su una griglia di ghisa molto calda cuocere i gamberi, scolati dalla marinata, per qualche minuto (senza esagerare altrimenti diventano duri).





 

Immergere le friselle in una terrina di acqua fredda leggermente salata per qualche secondo, scolarle bene e disporle su un piatto di portata.

Disporre i peperoni, i gamberi cotti e terminare con erba cipollina tagliata e miele.

 

Le friselle con peperoni e gamberi al miele, oltre ad essere un antipasto veloce da preparare vi farà fare un gran figurone!








 

 

 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System