L’estratto di frutta e verdura: toccasana numero uno!

ESTRATTO DI FRUTTA E VERDURA: GUSTO SANO
 

L’estratto di frutta e verdura fresche è ciò che c’è di meglio per ottenere da queste ultime il massimo dei nutrienti. L’importante è bere subito il succo prodotto per ottenere il massimo beneficio nutrizionale.

Esistono numerosi estratti, che possono essere di sola frutta o di sola verdura ma anche un insieme dei due: depurativi, dissetanti, antiossidanti, energizzanti e molto altro ancora.

Tutti hanno un mix diverso, ma un comune denominatore: sono tutti buoni!

A seconda della stagione scegliamo quello che preferiamo come gusto o come combinazione di vitamine e minerali.

Grazie all’estrattore si possono preparare anche drink gustosi da proporre ad un brunch o in occasione di un aperitivo. Ora li prepariamo tra noi, ma speriamo di poter tornare presto ad una vita conviviale….
E se siete ancora vittime degli stravizi natalizi, un estratto è un'ottima soluzione per tornare in riga e rientrare nei pantaloni!! Con ciò non dico di saltare il pasto per bere un estratto, ma sostituirlo a qualche dolcetto che ancora vi tenta, direi che sarebbe una buona cosa!

E Voi? Qual è il vostro estratto preferito?




 

 

INGREDIENTI

5 fette di ananas

1 zucchina BioExpress

1 mela BioExpress

½ limone

1 pezzetto di zenzero

 

PROCEDIMENTO

Lavare accuratamente frutta e verdura con la buccia.

Eliminare la parte centrale dell’ananas e tagliarlo a pezzetti.

Spuntare al zucchina e tagliarla a rondelle.

Tagliare la mela in 4 parti, eliminare il torsolo ma non la buccia.

Pelare lo zenzero.

Eliminare la buccia del limone e tagliarlo in due.

 

Mettere il tutto nell’estrattore fino ad ottenere il succo.

 

 

Qual è il grande vantaggio dell’estrattore?

 

L’estrazione del succo a freddo attraverso la vite del corpo centrale dell’estrattore, che gira ad una velocità più bassa rispetto alle centrifughe e frullatori, permette di conservare al meglio le sostanze nutritive.

 

Per ottenere questo estratto mi sono avvalsa dell’estrattore Slow Juicer di Russell Hobbs. Un piccolo elettrodomestico che, vi confesso, ho sempre dichiarato che in casa mia non sarebbe mai entrato.

Non avete idea di come mi sono ricreduta!

Lo uso quasi quotidianamente per preparare estratti di ogni sorta, soprattutto la mattina perché preferisco un estratto gustoso anziché uno spezza-fame classico.  

E’ perfetto in ogni stagione perché si può giocare con frutta e verdura differenti. Pensate che in estate si possono preparare anche gustosi sorbetti.



   

 

 

Quale frutta usare per l’estrattore?

 

Sarebbe meglio utilizzare frutta e verdura biologiche perché così si possono inserire nell’estrattore senza sbucciarle.

Come si sa, la parte migliore è nella buccia!

Ecco perché io mi avvalgo del servizio BioExpress che consegna ogni settimana, direttamente a casa mia, prodotti biologici buoni e sani.

In caso di frutta e verdura non biologiche, eliminare la buccia prima di inserirle nell’estrattore per ottenere così un estratto più "sicuro". 

 

 

 

 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System