Bentornata primavera: la crostata di frutta fresca rallegra la tavola

CROSTATA DI FRUTTA  FRESCA
 
 
Per festeggiare l'arrivo della primavera, dedico alla nuova stagione questa coloratissima crostata ricca di frutta deliziosa. Si presenta con una base di pastafrolla sovrastata da crema pasticcera, che la rende ancora più morbida, per una vera e propria esplosione di gusto. La crostata di frutta è un dolce classico che piace a tutti e che lascia spazio alla vostra fantasia nella scelta della frutta di stagione. Ideale da proporre in occasione delle feste di compleanno dei bambini, quando in primavera si festeggia all'aria aperta. Scegliete quindi la frutta che più vi aggrada e cimentatevi in questa deliza! Buona primavera a tutti!





 
 
 
INGREDIENTI 
Per la pastafrolla
200 gr. di farina “00”
110 gr. di zucchero semolato
80 gr. di burro + burro per ungere la teglia
1 uovo intero + 1 tuorlo
1 puntina di un cucchiaino di bicarbonato (ma anche meno)
3 cucchiai di pane grattugiato
1 pizzico di sale 
 
Per la crema pasticcera
½ litro di latte
4 tuorli
30 gr. di farina
1 etto di zucchero
La buccia grattugiata di 1 limone 
Frutta
7-8 fragole
2 mandarini
1 confezione di lamponi 
1 bustina di Tortagel Paneangeli 
 
PROCEDIMENTO 
In una terrina mettere la farina, lo zucchero, le uova, il pizzico di sale ed il burro a pezzetti lasciato a temperatura ambiente in modo che risulti morbido.  
Mescolare con le mani o con un impastatore meccanico ed amalgamare tutti gli ingredienti formando una palla.
Mettere la palla in una pellicola trasparente, avvolgerla e metterla in frigorifero per circa ½ ora. 
 
Nel frattempo preparare la crema pasticcera:
in una pentola mescolare bene i tuorli con lo zucchero finché diventano spumosi, aggiungere la farina setacciandola ed amalgamandola bene alle uova.
Unire il latte bollente, nel quale avrete grattugiato la scorza del limone, e continuare a mescolare finché non si addensa.
Lasciare intiepidire avendo l’accortezza di mescolare di tanto in tanto per evitare che si formi il velo in superficie. 
 
Togliere la pastafrolla dal frigorifero, appiattirla con un matterello su una superficie infarinata dandole una forma rotonda che si adatti  ad una teglia con diametro di 26 cm. senza lasciare alcun bordo sulle pareti.
Avvolgere la pastafrolla sul matterello e srotolarla direttamente nella teglia e bucherellare tutta la superficie con i rebbi di una forchetta.
Informare a 180° in forno pre-riscaldato per circa 35 minuti.
Lasciar raffreddare. 
 
Cospargere tutta la superficie della crostata con la crema pasticcera.
Disporre gli spicchi di mandarino sulla parte più interna, le fettine di fragola + 1 intera nel centro e sempre più all’interno i lamponi.
Preparare la gelatina Tortagel Paneangeli seguendo le indicazioni sulla confezione e coprire tutta la frutta. Lasciar riposare in frigorifero per ½ ora prima di servire.
 
 
 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System