La creatività a bocconcini trova spazio da Atelier dei Sapori

CREATIVITA’ DA IMPARARE E GUSTARE
 
 
Varco la soglia della Scuola di Cucina Atelier dei Sapori, scorgo da lontano gli ingredienti già pesati, pronti per entrare in gioco e penso che ho fatto bene a scegliere di partecipare al corso di cucina dedicato alle preparazioni per buffet.

 
 
 
Una serata all’insegna di piccoli bocconcini dal grande gusto, presentati in maniera elegante e adatti ad un buffet di classe.
Sapori particolari si sono alternati dall’antipasto al dolce, accostamenti originali hanno stupito tutti i partecipanti, già pronti a riprodurli a casa propria, me compresa!
 
 
La curiosità è femmina, ma so benissimo che chi si diletta in cucina sono anche gli uomini, potrete entrambi ispirarvi per la prossima cena importante; non tardo quindi a svelarvi qual è stato il menu della serata.
 
 
Protagonista colorata del freddo inverno, la zucca è apparsa come prima attrice su questo palcoscenico di piccoli assaggi.
Per iniziare, infatti, Patrizia ha coinvolto tutti nella preparazione dei bocconcini alla zucca con mostarda: una delizia alla quale è stato difficile resistere; uno dei classici bocconi uno-tira-l’altro il cui sapore dolce contrastava con alcuni ingredienti dal gusto deciso e leggermente salato. Decisamente un antipasto originale che ho già nella lista delle mie ricette da sperimentare.
 
 
 
Quando sentiamo parlare di “bocconcini” è immediata l’associazione d’idee con la carne, ma non è così; tra le proposte di questo corso di cucina, infatti, tra i piccoli bocconi sono apparsi anche dei mini arancini agli asparagi accompagnati da una salsa delicata.
Si tratta di una versione diversa e primaverile da friggere oppure, per una cottura più sana e meno ricca di grassi, da passare in forno.
Queste delicate “petites boules” in veste croccante sono l’ideale da preparare con un po’ di anticipo e quindi perfette per una cena a buffet. Mentre starete in compagnia dei vostri ospiti sarà il forno a lavorare per voi!

 
 
 
Lo stesso possiamo dire dei muffin di tagliolini profumati al mandarino, resi croccanti grazie alle noci e con un tocco di colore che richiama il risveglio della primavera: i piselli freschi. Anche in questo caso, la comodità di organizzarsi per tempo e cuocerli in forno risulta un vantaggio per godersi la serata.

 
 
 
 
Scrigno gustoso, invece, il bocconcino di filetto alla Wellington con funghi e prosciutto crudo, racchiuso nella pasta sfoglia fatta da Paola. Un secondo prelibato da tenere in considerazione per le grandi occasioni.
 
 
 

 
Per concludere, non potevano mancare i deliziosi mini cheesecake al caffè resi ancora più golosi dalla soffice panna montata per finire in dolcezza la serata.
Un'esplosione di sapore intenso per concludere il pasto senza dover per forza rinunciare ad un buon caffé.
 

 
 
Il feed-back degli allievi di questa serata, composta da donne e da un solo uomo che ha partecipato attivamente a quasi tutte le ricette, è stato più che positivo. Tutti, infatti, hanno apprezzato le proposte e qualcuno di loro si è già prenotato per i prossimi corsi del mese di marzo.
 
 
 
Per informazioni: www.atelierdeisapori.it
 
 
 
 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System