La torta di riso nero con peperoni: ricetta salva cena!

TORTA DI RISO NERO ARTEMIDE E PEPERONI
 

Quando pensiamo alla torta di riso pensiamo alla torta di riso dolce emiliana, ma qui siamo su tutt’altro fronte. La ricetta riguarda invece una torta di riso nero arricchita da peperoni Bioexpress (il servizio di frutta e verdura bio a domicilio) e paté di olive nere, con un tocco di rosmarino e timo. La torta di riso nero, oltre ad essere scenografica ed invogliante sin da quando esce dal forno, rappresenta la ricetta ideale quando non si sa bene cosa preparare. Si tratta, infatti, della classica ricetta “salva cena” che mette d’accordo tutti e che accostata ad una fresca insalata può essere sufficiente per una cena rapida.

La torta salata di riso nero offre un ripieno vegetariano ma nessuno vi impedisce di arricchirla con della salsiccia o del prosciutto cotto.

Il riso Artemide che ho utilizzato è di Riso Buono dal gusto intenso e gradevole, noto per le sue proprietà anti-ossidanti ed il suo elevato contenuto di ferro. Un riso che è un mix tra riso Venere (a granello medio e pericarpo nero) ed un riso di tipo Indica (a granello lungo e stretto e pericarpo bianco),

Il riso Artemide si presta in maniera ottimale ad essere cucinato con i formaggi, il pesce, le verdure e i funghi.

Scoprile la ricetta del riso nero con cozze, sardine e melone, una delizia adatta ad ogni stagione.

Con il riso Artemide non abbiate fretta: i tempi di cottura sono piuttosto lunghi, ma cuoce da solo per dar spazio a gustose ricette.



 

 

INGREDIENTI

250 gr. di riso Artemide Riso Buono

40 gr. di grana grattugiato

3 uova

100 ml. di panna fresca

1 peperone rosso BioExpress

2 cucchiai di paté di olive nere

1 cipolla

Timo fresco q.b.

Rosmarino fresco q.b.

Olio Extravergine d’oliva

Sale fino

Pepe nero

 

PROCEDIMENTO

Lessare il riso in abbondante acqua salata per 45 minuti.

Scolare e lasciar raffreddare.

Eliminare i semi all’interno del peperone e tagliarlo a listarelle non troppo sottili.

Far rosolare la cipolla a fettine ed unire il peperone tagliato. Salare, aggiungere il paté di olive, il timo (tenere da parte qualche rametto) ed il rosmarino fresco tritati.





 

Far cuocere dieci minuti.

Mettere le uova in una ciotola, tenendo da parte un albume, aggiungere la panna e amalgamare.

Al riso unire l’albume tenuto da parte e il grana.

Bagnare della carta forno e rivestire una teglia, oliarla e distribuirvi il riso sul fondo e sulle pareti con l’aiuto di un cucchiaio.




 

Cuocere per 15 minuti in forno pre-riscaldato per 15 minuti.

Unire al composto di uova e panna i peperoni e distribuire il tutto sul riso.





Cuocere a 180°C per 50 minuti.

Servire tiepida e spolverata con il timo tenuto da parte.
 


commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System