Grande griglia e carne ottima, a Milano La Griglia di Varrone è una certezza

RISTORANTE LA GRIGLIA DI VARRONE: CARNE TOP!


 

Il ristorante La Griglia di Varrone apre, grazie all’intuizione di Massimo Minutelli durante un viaggio in Spagna, inizialmente a Lucca e, successivamente in una delle più importanti piazze italiane del food: Milano, a due passi da Corso Como; due città in cui la carne e la buona cucina sono al primo posto.

 

   
 

 

Nonostante la cottura alla griglia sia piuttosto semplice, da Varrone la griglia è alimentata da un pregiato legno di quercia per esaltare il sapore della carne in cottura. Se di semplicità si parla, è però necessario che la materia prima sia di qualità, elemento fondamentale che ho trovato in questo ristorante.

La passione per i viaggi di Massimo Minutelli, si è trasformata anche in passione culinaria e, da buon viaggiatore, ha avuto modo di testare direttamente la carne che ha poi deciso di avere come protagonista nel suo locale.
Non è infatti lasciata al caso la scelta di carne ricercata che Massimo Minutella seleziona personalmente tra i migliori allevamenti ed i migliori importatori.
Tra le carni pregiate potrete trovare: Black Angus U.S.A e Australia, solo le selezioni PRIME, il Wagyu e la Fassona Piemontese, la Rubia Gallega, il maiale iberico di Joselito, il manzo Kobe e i prodotti toscani di Paolo Parisi. Ce n’è per tutti i gusti ma, sempre con una qualità fuori dal comune, la carne viene ospitata con piacere sulla grande griglia, che si trova nel cuore del locale.

Il menu è ricco di proposte interessanti e può soddisfare anche i palati più pretenziosi.

Ecco di seguito alcune delizie che ho avuto modo di assaggiare e, se dovessi fare una classifica del piatto più buono, sarei decisamente in crisi! Tutti sfiziosi e deliziosi.

 

     

     


E se l’ingrediente principale ha la sua importanza quando si sceglie la Griglia di Varrone, non è da meno il locale in cui trascorrere delle ore piacevoli.

Affidato al designer Diego Perusko, il ristorante è quanto di più confortevole si possa desiderare. La location è stata studiata dall’Architetto-Designer con gusto e nulla è stato lasciato al caso; l’utilizzo delle pietre naturali, del ferro e dell’acciaio, ma anche dei legni pregiati contribuisce a rendere confortevole questo locale che, nella zona, è già diventato di tendenza.

Perusko è riuscito nel suo intento: unire sapori e design fino a farli diventare un tutt’uno e dando ad ognuno la propria rilevanza. La griglia, che è stata posta in posizione centrale nel locale sottolinea, ancora una volta, il fulcro del ristorante mentre la grande cucina a vista permette a coloro che si trovano nel locale di ammirare tutti gli ingredienti utilizzati a regola d’arte.
 


Per rimarcare la qualità di tutti i prodotti in uso da La Griglia di Varrone, Perusko ha voluto dare un volto ai produttori con delle immagini significative sulle pareti.

 


 


Completa il locale l’accogliente déhor circondato da bambù per coloro che, nella bella stagione, desiderano stare all’aperto; in proposito Milano non è certamente una città in cui si trovano spesso ristoranti con giardino.

 


 


Se desiderate trascorrere una serata diversa dal solito, o se volete stupire con una cena di classe non esitate a prenotare a La Griglia Varrone: il successo è garantito!


Per prenotare e per ulteriori informazioni:
La Griglia di Varrone
Via Alessio di Tocqueville, 7 - Milano

Tel. 02 36 79 33 88

www.grigliavarrone.com

 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System