La pasta con melanzane, pomodori e delicata di mandorle: semplice gusto del sud

PASTA CON MELANZANE, POMODORI E MANDORLE



La pasta con melanzane, pomodori e delicata di mandorle è un primo piatto che richiama i sapori del sud Italia.

E’ soprattutto in meridione che si utilizza quest’ortaggio (che io adoro) e che è di una versatilità incredibile.

Davanti ad un vasetto di melanzane sott’olio (ricetta di famiglia) da accompagnare ad un piatto di affettati mi sento come una bambina di fronte ad un vassoio di pasticcini, così come con le melanzane ripiene. Queste ultime si arricchiscono di fantasiose bontà che vanno da un ripieno di carne ad un ripieno di verdure o, ancora, di tonno nella stagione estiva.

Per rimanere in tema primi piatti non possiamo non nominare la classicissima pasta alla Norma con melanzane fritte, ricotta salata e abbondante basilico; una bontà tutta siciliana dal gusto intenso e deciso.

Per un’idea di ricetta con le melanzane davvero speciale propongo la conserva da accompagnare ai formaggi stagionati dal gusto davvero sorprendente.

Ma se davvero avete voglia di sperimentare in cucina anche gli gnocchi di melanzane vi stupiranno a non finire.
 

 


 

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

350 gr. di pasta formato farfalle

1 melanzana striata

12 pomodori piccoli

1 cipollotto

1 cucchiaino di miele d’acacia

5 foglie di basilico fresco

2 cucchiaini di delicata di mandorle Armienti

Farina bianca q.b.

3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

½ lt. di olio d’arachidi

Sale fino

 

PROCEDIMENTO

Lavare la melanzana e tagliarla a cubetti piccoli (senza sbucciarla), infarinarla eliminando la farina in eccesso e friggerla.

 



 

Mettere i cubetti su fogli di carta assorbente e salare.

Lavare e tagliare i pomodori a metà, eliminare i semi e tagliarli in 4 spicchi, tranne due che andranno sbucciati e tagliati a pezzetti.

 



 

Tagliare a fettine il cipollotto e rosolarlo in olio d’oliva, aggiungere i pomodori a pezzi, salare e far cuocere qualche minuto a fuoco dolce. Aggiungere il miele, mescolare e unire i due pomodori tagliati a pezzetti. Aggiungere poi la delicata di mandorle, mescolare e unire il basilico tagliato grossolanamente. Tenere da parte.

 


 

Lessare la pasta in acqua bollente salata.

Condire con il sugo di pomodori e la delicata di mandorle e con le melanzane fritte.

Servire subito.
 

 

 

 

 

 

 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System