Molini Lario e la sua storia quasi centenaria di farine di pregio

MOLINI LARIO: L’ECCELLENZA DELLE FARINE

 
Da sempre ho la passione per i processi produttivi ed il viaggio stampa a cui ho partecipato presso Molini Lario, ha soddisfatto le mie curiosità.
Il Presidente di Molini Lario, Giacomo Bozzi, insieme a Mauro Milani e Alessandro Proverbio, rispettivamente Direttore Generale e Raw Material Purchasing Manager, ci hanno accompagnati durante tutta la visita, entusiasti di aprire le porte di una così interessante realtà e fieri di svelare la loro storia.
 
Molini Lario, che di storia da raccontare ha quasi cent’anni, nasce a Como nel 1919 e la sua crescita costante nella produzione di farine la porta ad espandersi con una seconda unità produttiva a Monza, per poi trasferirsi definitivamente negli anni ’70 nella sede attuale di Alzate Brianza.
 

 
Da sinistra: Giacomo Bozzi, Mauro Milani, Alessandro Proverbio


Il nuovo stabilimento, che ha un potenziale di macinazione di 425 tonnellate giornaliere, si avvale di tecnologie all’avanguardia e di un Laboratorio di Controllo Qualità “in house” che si occupa di selezionare grani pregiati e segue tutto il processo di macinazione e miscelazione delle farine.

 
 


Dal 1996 Molini Lario può anche vantare la certificazione per l’attenta politica della qualità, che garantisce ai propri clienti standard elevati grazie al controllo di tutto il processo produttivo, nonché l’attenta selezione dei suoi fornitori di grano.
E’ proprio attraverso la continua ricerca e la sperimentazione in laboratorio che nascono le loro migliori farine in grado di soddisfare le esigenze di tutti i clienti.

 


La clientela dell’azienda è industriale e si rivolge agli artigiani panificatori, ai grossisti e a tutti i professionisti legati al mondo della farina, che vengono supportati al fine di migliorare l’offerta al cliente finale.
Non è una clientela che scende a compromessi ma che richiede, da sempre, una materia prima d’eccellenza.
Molini Lario produce a livello nazionale ed internazionale, in quest’ultimo caso con prodotti specialistici.

 


La farina viene prodotta dalla macinazione del grano tenero e, a seconda del grado di allontanamento delle parti più esterne del chicco si possono ottenere farine con diverse composizioni: dalla farina integrale alla farina 2, dalla farina 0 alla 00.
Le farine si differenziano per il loro contenuto di proteine, minerali, fibra e amido e chi ha un po’ di dimestichezza in cucina sa benissimo che l’utilizzo di una farina non è adatto a tutte le preparazioni, sia per la tecnica di lavorazione, sia per la buona riuscita del prodotto finale. Per fare un esempio, il pane richiede delle farine dette “di forza”, che permettono di sviluppare il glutine in maniera notevole.
 
Grazie quindi ad una continua ricerca e sperimentazione in laboratorio, per soddisfare al meglio le esigenze della sua esigente clientela, l'azienda si propone sul mercato con un’estesa gamma di farine: da una linea molto articolata di farine per la panificazione a farine specifiche per la pasticceria e pizzeria, farine per la pasta fresca, fino alla linea di farine Tanta Fibra, caratterizzata da prodotti ad alto contenuto nutrizionale.

 

Se il mio entusiasmo è cresciuto notevolmente durante la visita, mi sono altrettanto esaltata quando ho varcato la soglia di Accademia Farina di Molini Lario.

 


Si tratta di un vero e proprio centro di sperimentazione delle nuove farine sviluppate in azienda per ottenere risultati di panificazione sempre più ottimali.
Accademia Farina è l’incontro tra Molini Lario e gli operatori del settore per dimostrare, ancora una volta, la volontà di essere sempre all’avanguardia con prodotti mirati e metodiche di panificazione sempre più ottimali.
La voce degli Artigiani panificatori, dei pasticceri e dei pizzaioli, invece, è fondamentale per far sì che l’azienda capisca fino in fondo quali sono le loro necessità.
E soltanto attraverso questa sinergia che si raggiungono i risultati migliori.
L’Accademia prevede nel 2017 una serie di corsi interessanti: dai dolci da forno alle pizze e focacce, dai prodotti friabili e croccanti all’uso di farine di altri cereali.

 
 


In Accademia Farina vedere con i miei occhi che da un prodotto così semplice come la farina, abbinato a pochi altri ingredienti, è possibile arrivare a delle produzioni dolci e salate notevolinon è cosa di tutti i giorni; ed è proprio perché gli ingredienti sono semplici che necessitano di una qualità superiore per arrivare ad un prodotto TOP.
Antonio Cipriani, Bakery Master di Accademia Farina, ci ha dato qualche indicazione per la produzione di pane e, grazie a lui, abbiamo avuto la fortuna di trovarci “con le mani in pasta”, nel vero senso della parola.

 


Partendo da una biga realizzata con una “pasta madre” home made le nostre mani si sono adoperate per plasmare la morbida pasta di pane, ottenendo così delle piccole pagnotte dalle forme più svariate; ognuno di noi, infatti, ha lasciato viaggiare la fantasia cercando di dare una forma personale ed originale. Il risultato è stato soddisfacente!

 


Al resto ha pensato Antonio. Al rientro dalla visita un profumo inebriante ha saturato l’aria di Accademia Farina e la sorpresa è stata quella di trovarci di fronte ad un ventaglio di meravigliosi prodotti da forno tutti da assaporare: semplici ciabatte, pane integrale, croccanti grissini e pane leggermente dolce, senza però dimenticare la focaccianella versione morbida e croccante, nonché le nostre produzioni ormai lievitate e cotte, con le quali siamo usciti da Molini Lario compiaciuti.
 
 


Ho lasciato l’azienda non soltanto appagata da quest’esperienza, ma ho portato con me una parte viva di Molini Lario: Hylario, la PASTA MADRE che loro stessi utilizzano per le loro produzioni. Neanche a dirlo, ora la nutrirò come un neonato e, vi confesso, che ho già realizzato una morbida pizza ed un gustoso pane con semi di zucca e sesamo che avrebbero fatto la gioia dei panettieri più esperti!
 
 


 

 
Molini Lario S.p.a.
Via dei Platani, 609
22040 Alzate Brianza CO
Tel. +39 031 630 491
www.molinilario.it

 
 
 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System