Fondazione Umberto Veronesi, insieme ad Anicav e Ricrea, promuove la raccolta fondi a sostegno della ricerca oncologica pediatrica

IL POMODORO: BUONO IN TAVOLA E PER LA RICERCA


 

Saranno due le giornate dedicate a questa iniziativa benefica: sabato 10 e domenica 11 marzo 2018 più di cento piazze italiane daranno il via alla prima edizione de “Il Pomodoro. Buono per te, buono per la ricerca”. Si tratta di un’importante iniziativa che ha lo scopo di raccogliere i fondi e finanziare i progetti di ricerca scientifica nell’ambito dell’oncologia pediatrica per permettere di ottenere, sempre più, successi di guarigione.
Saranno più di 1.200 i volontari che scenderanno in piazza dando il loro contributo in questo week-end e che promuoveranno la vendita dell’alimento che anima la tavola in ogni parte del mondo: Re pomodoro.

 


 

Da sempre il pomodoro, oltre ad essere l’emblema dell’Italia culinaria, è un ingrediente fondamentale nella dieta mediterranea; frutto con pochi zuccheri, ma ricco di fibre, vitamine C ed E e sali minerali. Contiene, inoltre, molecole bioattive come i polifenoli, potenti antiossidanti, e i carotenoidi, che li rendono perfetti nel potenziamento del sistema immunitario e nella prevenzione di alcuni tipi di tumore.
Se poi pensiamo che la semplicissima “pasta al pomodoro” è una delle più apprezzate dai bambini non c’è alimento migliore per sostenere i pazienti più giovani affetti da queste gravi patologie.

Ogni anno in Italia si ammalano di cancro circa 1.400 bambini di età compresa tra 0 e 14 anni e circa 800 adolescenti fino a 19 anni.
Grazie alla ricerca scientifica, le percentuali di successo nella guarigione dei tumori infantili sono salite al 70%, con punte dell’’80-90% nel caso di leucemie e linfomi

Nonostante questo, le neoplasie rappresentano ancora la prima causa di morte per malattia nei più piccoli, ed è per questo che la Fondazione Umberto Veronesi ha deciso di impegnarsi attivamente per dare una speranza in più ai piccoli malati oncologici e alle loro famiglie.

Con una donazione minima di soli 10 euro si potrà acquistare una confezione contenente tre lattine di pomodori, nelle versioni pelati, polpa e pomodorini.

Un piccolo gesto per una nobile causa!

Questa preziosa iniziativa sarà possibile grazie alla collaborazione e dal sostegno di ANICAV (Associazione Nazionale Industriali Conserve Alimentari Vegetali) e Ricrea (Consorzio Nazionale Riciclo e Recupero Imballaggi Acciaio).
 

 

 

Sono stata felice di aver partecipato in anteprima alla presentazione di questo importante progetto e, ancora di più, di avere un mezzo come Cucina & Svago per poterlo veicolare.

Sostenete la ricerca perché, senza ricerca, non c’è cura!

 

Per ulteriori informazioni e perconoscere l'elenco delle piazze italiane:
www.fondazioneveronesi.it

 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System