I crostini toscani sono pronti per apparire nel menu Pasquale

CROSTINI TOSCANI CON I FEGATINI DI POLLO
 
 
 
I crostini toscani con i fegatini di pollo sono una classica ricetta che mi è stata tramandata dalla nonna di mio marito, toscana DOC!
La nonna mi raccontava che i crostini toscani erano l’antipasto tradizionale che veniva preparato in occasione delle grandi feste e proposto con qualche piccola variante a seconda della provincia di appartenenza. Per certo, l’ingrediente base di questa prelibatezza rimane il fegatino di pollo che, cotto ed abbinato alle saporite acciugheed agli stuzzicanti capperi, porterà sulle vostre tavole Pasquali un antipasto eccezionale.
Se invece preferite, i crostini toscani,insieme ad un mix di bruschette, diventeranno i protagonisti di un rustico antipasto tra amici. A voi la scelta! Un pensiero speciale va alla nonna, che sarebbe stata orgogliosa di apparire sul WEB con uno dei suoi segreti culinari!
 
 
 
 

Crostini toscani
 





 
INGREDIENTI PER 10 PORZIONI 
250 gr. di fegatini di pollo
6 filetti di acciughe sott’olio
50 gr. di capperi dissalati
1 noce di burro (circa 20 gr.)
2 foglie di salvia
200 gr. di passata di pomodoro
1/2 Kg. di pane casereccio
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 tazzina d'aceto
1 tazzina di acqua calda
Sale
Pepe 

 
 
PROCEDIMENTO 
Togliere fiele e grasso dai fegatini e lavarli bene. Metterli poi a bagno in acqua e aceto per circa 30 minuti.
 
In un tegame mettere l'd’olio, il burro, la salvia e far scaldare a fuoco dolce. Unire i fegatini, mescolare bene e, quando l’acqua che rilasciano si sarà ritirata, aggiungere la passata di pomodoro.
Mescolare bene ed unire una tazzina di acqua calda (i fegatini devono essere quasi coperti dal sugo).
Lasciarli cuocere per circa 25/30 minuti o fino a quando si infilano bene con la forchetta.
 
Tritare i capperi con le acciughe ed unirli ai fegatini, mescolare bene e far insaporire per circa 5 minuti. Salare e pepare.
 
Togliere i fegatini dal tegame, metterli su un tagliere e tritarli con una mezzaluna per sminuzzarli molto finemente, ritrasferirli nel tegame e mescolare bene.
 
Tagliare il pane a fette spesse circa ½ cm. e grigliarle su una piastra di ghisa. Distribuire sul pane il composto di fegatini e servire subito. 
 
 
 
 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System