Colombine con mele speziate per festeggiare la Pasqua

COLOMBINE DI PASQUA CON MELE SPEZIATE
 
Le colombine di Pasqua con mele speziate sono dei golosi dolcetti per festeggiare la Pasqua anche a merenda, ma si possono gustare anche in altri momenti dell'anno.
Tra i dolci di Pasqua non possono mancare le colombe! Queste sono nella versione più piccola e arricchite di mele caramellate con miele e qualche spezia.
La ricetta delle colombine pasquali è semplice e veloce ed il risultato ottimo!
Deliziose anche da regalare.
 


INGREDIENTI
250 gr. di farina 00
150 gr. di zucchero di canna bianco
1 uovo e 1 tuorlo
125 gr. di yogurt bianco
½ bicchiere di olio di mais
2 mele golden
1 noce di burro
8 gr. di lievito per dolci
½ cucchiaino di cannella
Paprika dolce
3 chiodi di garofano
Miele del bosco Rigoni di Asiago
1 pizzico di sale fino
 
Per la decorazione
1 albume
20 gr. di zucchero a velo
Zuccherini colorati
 
PROCEDIMENTO
Tagliare le mele a pezzetti piccoli. In una padella far sciogliere il burro, aggiungere i chiodi di garofano, unire le mele e far cuocere per qualche minuto.
Unire il miele, la cannella e la paprika e far cuocere fino a quando non risultano tenere. (Foto 1)
 


(Foto 1)

Mescolare 1 uovo ed un tuorlo con lo zucchero ed il sale fino a renderli spumosi. (Foto 2)



(Foto 2)

Aggiungere lo yogurt e amalgamarlo. (Foto 3)



(Foto 3)

Unire alle uova la farina ed il lievito, precedentemente setacciati, alternandoli all’olio e mescolare nuovamente. (Foto 4)


(Foto 4)

In ultimo aggiungere le mele e amalgamare. (Foto 5)


(Foto 5)

Distribuire il composto negli stampini a forma di colomba (soltanto per 3/4) e cuocere in forno caldo a 180°C per 35 minuti. (Foto 6)
 


(Foto 6)

Lasciar raffreddare prima di sformare. (Foto 7)


(Foto 7)

Per la decorazione
Montare l’albume e aggiungere gradualmente lo zucchero fino ad ottenere una crema bianca e spumosa.
Distribuire la crema sulle colombine e terminare con gli zuccherini colorati.
 
 

 
Amico in cucina
 
 
Il miele del bosco Rigoni di Asiago viene raccolto in piena estate sia da melata che da fiori di sottobosco e si caratterizza per il suo colore ambrato e la sua consistenza liquida. Il suo sapore, intenso ed aromatico, lo rende perfetto per accompagnare una semplice fetta di pane casereccio o per fornire un “plus” ad alcune ricette.

 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System