Lo spumante Extra Dry “Bon, Perfetto”: il nuovo nato in casa Genagricola

BON, PERFETTO: LO SPUMANTE DI GENAGRICOLA

Ci sono annate che meritano di passare alla storia: per Genagricola il 2017 è uno di quelli. L’ultima vendemmia ha regalato prodotti di qualità superiore, dando vita ad un cuvée da uva di altissimo livello, sin dal primo assaggio.
Bon, Perfetto è stata la prima esclamazione degli enologi di V8+ nei confronti di questo nuovo vino prodotto in tiratura limitata.
La sua bianca spuma ed il suo fine perlage sanno inebriare palati sopraffini grazie ai profumi di melapompelmo e fiori bianchi. Insomma, un prodotto vivace, armonico e con una bella acidità rinfrescante. In poche parole? Bon Perfetto! “Ombra” per ogni ora!
 

 

Concepito sin dalla vendemmia per essere Bon, Perfetto!, le uve pigiate e diraspate vengono sottoposte ad una pressatura soffice e solo il mosto fiore, la parte nobile del succo d’uva, è destinata ad essere vinificata e spumantizzata, a garanzia di un prodotto dai profumi e dalla beva caratteristici e delicati, che sa mantenere la fragranza dell’uva d’origine.
La fermentazione avviene in serbatoi d’acciaio inox, con lieviti attentamente selezionati, rigorosamente a temperatura controllata. L’evoluzione del vino è seguita giorno dopo giorno e, soltanto al raggiungimento della maturazione desiderata, si procede alla seconda fermentazione. La presa di spuma, o seconda fermentazione, avviene sempre a temperatura controllata di circa 15° C per un periodo che oscilla tra i 25 ed i 35 giorni.
 
Appena lo si versa nel bicchiere, l’occhio è attratto dalla spuma bianca che si forma in superficie. Il suo colore è giallo paglierino con leggeri riflessi di luce verde ed il perlage è fine e persistente. I profumi di mela riempiono il calice lasciando spazio alle note di pompelmo rosa e delicati fiori bianchi quali glicine ed acacia.
In bocca mantiene le premesse e si ritrovano facilmente le sensazioni fruttate e floreali, esaltate da una bilanciata acidità rinfrescante e dall’armonia della bollicina.
                                                                           
Se assaporato da solo il suo gusto ammaliante ha un grande equilibrio, ma è semplice abbinarlo dall’aperitivo o al dolce. E’ perfetto se accostato ai finger food, sushi, risotti di mare o di verdure, secondi piatti leggeri e pasticceria secca.
 
Per ulteriori informazioni:
Facebook/ProseccoV8
 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System