Il tortino di riso con gamberi e radicchio: mix speciale

TORTINO DI RISO CON GAMBERI E RADICCHIO

Il tortino di riso con gamberi, radiccchio e arancia è un raffinato antipasto da servire in un menu di mare.
Che si parli di ricetta con o code di gamberi ci sentiamo già di fronte un piatto di gran stile. Il gambero, nelle ricette di mare, è visto un po’ come sua maestà il Re dei crostacei e, quindi, ogni ricetta, che ha come base questo delizioso bocconcino di mare, assume una valenza chic.
Questo inusuale antipasto prevede l’accostamento tra l’amarognolo radicchio rosso ed il dolce sapore del gambero che risulta ulteriormente accentuato grazie alla presenza di un’arancia bionda ed un tocco di Vermouth, che certamente non guasta.
La cottura del gambero invece è a vapore, delicata, per mantenere tutta la sua squisitezza.

 
 

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1 piccolo radicchio
150 gr. di riso Carnaroli
8 gamberoni
2 arance
1 costa di sedano
1 carota
½ cipolla
1 spicchio d’aglio
1 noce di burro
1 limone (solo la buccia)
½  bicchiere di vino bianco secco
Vermouth
Olio Extravergine d’oliva
Sale fino
 
PROCEDIMENTO
Tagliare sottilmente il radicchio e lavarlo accuratamente con acqua.
Tritare la cipolla finemente e farla rosolare in una larga padella con poco olio.
Senza scolare troppo il radicchio, aggiungerlo alla cipolla rosolata, salare e far cuocere fino a quando risulta tenero. Nel caso in cui si formasse troppa acqua durante la cottura eliminarla per evitare che resti troppo amaro.
 
Pulire i gamberi eliminando testa e carapace (e tenerli da parte). Con uno stuzzicadenti togliere il filo nero sul dorso ed eliminarlo. Dividere a metà il gambero tenendo le due parti unite.
 
Lavare bene testa e carapace e raccoglierli in una capace pentola con acqua fredda.
Aggiungere il sedano e la carota tagliati a pezzi, l’aglio a fettine e far bollire il tutto per circa 15 minuti. (Foto 1)

 

(Foto 1)

Filtrare e rimettere a bollire l’acqua insaporita. Lessare il riso al dente e tenerlo da parte, sempre conservando l’acqua in cui è stato cotto.
 
Sciogliere il burro in una padella e, con l’aiuto di un coppa-pasta distribuire all'interno un po' di riso e appiattirlo per compattarlo. (Foto 2 e 3)
Formare 4 tortini, che andranno cotti su entrambi i lati. (Foto 4)
 

(Foto 2)

 

(Foto 3)

 

(Foto 4)

Posizionare i tortini di riso nel piatto di portata (Foto 5) ed aggiungere il radicchio.
 

(Foto 5)

Pelare le arance al vivo e tagliarle a fettine. (Foto 6)
 

(Foto 6)

Mettere una fetta d’arancia sul radicchio ed altre due ai lati del riso.
 
Nell’acqua in cui è stato cotto il riso aggiungere il vino bianco, far bollire e cuocere i gamberi a vapore per circa 3 minuti. Spruzzare con il Vermouth e cuocere ancora per un paio di minuti. (Foto 7)
 
 

(

Foto 7)

 
Adagiare i due gamberi sulle due fette d’arancia ai lati del tortino di riso.

Terminare con la buccia di limone grattugiata e servire subito.

 

 
 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System