Per la festa della mamma: son tutte buone le torte del mondo!

CROSTATA ALLA RICOTTA PER LA FESTA DELLA MAMMA
 
La crostata alla ricotta, arricchita da crema al cioccolato, fragole e lamponi è un segno importante per dimostrare il nostro affetto nella giornata della festa della mamma.
Noi figli ci scateniamo sempre per la festa della mamma  realizzando un dolce che stupisca e che metta in evidenza, con una sola occhiata, tutto l’affetto che desideriamo esprimere. Non bastano le parole e gli auguri, ma vogliamo dedicare alla nostra mamma un dolce che la soddisfi e che faccia in modo che possa serbare un ricordo piacevole di questa giornata speciale dedicata a lei. Ecco quindi la torta di oggi: una crostata con crema di ricotta al cioccolato al latte con fragole e cuore di lamponi. AUGURI a tutte le mamme!
 
 
 


Torta per la festa della mamma con crema di cioccolato al latte, fragole e lamponi
 
 
 
INGREDIENTI
Per la pastafrolla
230 gr. di farina 00
70 gr. di fecola di patate
150 gr. di zucchero semolato
3 tuorli
150 gr. di burro
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di olio di mais
 
Per la crema alla ricotta e cioccolato al latte
300 gr. di ricotta vaccina
100 gr. di cioccolato al latte
150 ml. di panna fresca
6 cucchiai di zucchero a velo + zucchero a velo per decorare
 
15 fragole
30 lamponi
Decorazioni al cioccolato Paneangeli
 
PROCEDIMENTO
 
Per la pastafrolla
Amalgamare la farina e la fecola con il burro, tenuto a temperatura ambiente, tagliato a pezzetti molto piccoli, aggiungere il sale. Mescolare le uova con lo zucchero ed aggiungere il composto alla farina e burro. Mescolare molto bene e lavorare l’impasto per circa 10 minuti.
Formare una palla e farla riposare in frigorifero avvolta in una pellicola per ½ ora.
Appiattire la pasta con un matterello fino a darle una forma rotonda che sia leggermente più grande rispetto alla teglia.
Ungere con l’olio uno stampo in silicone con cannellatura profonda del diametro di 30 cm. cm. Avvolgere la pasta sul matterello e adagiarla nella teglia facendo aderire bene il bordo alle pareti. Punzecchiare il fondo con i rebbi di una forchetta e togliere la pasta che eccede dallo stampo (Foto 1).
 
 

(Foto 1)
 
 
Rivestire di carta forno la base della pastafrolla e cospargerla di fagioli secchi. Cuocere in forno pre-riscaldato a 180°C per 20 minuti.
Eliminare i fagioli e la cara forno e procedere con la cottura per altri 10 minuti.
Far raffreddare la pastafrolla.
 
Per la crema di ricotta con cioccolato al latte
Mettere la ricotta in un colino a maglie fitte e lasciare che perda il proprio liquido per circa 1 ora. Mescolare la ricotta facendola ricadere dal colino in un contenitore. Aggiungere 4 cucchiai di zucchero a velo e mescolare.
Far sciogliere a bagnomaria il cioccolato, farlo raffreddare ed unirlo alla ricotta.
Montare la panna molto bene e, con delicatezza, unirla alla crema di cioccolato.
 
Tagliare le fragole a pezzetti molto piccoli, unire i 2 cucchiai di zucchero a velo e mescolare. Lasciar riposare 15 minuti.
 
Riempire la pastafrolla con la crema di cioccolato al latte, distribuire sulla circonferenza esterna le fragole, scolate dal succo.
Disporre al centro della torta un coppa-pasta a forma di cuore e riempire con i lamponi. Rimuovere con delicatezza il coppa-pasta e distribuire sulla crema le decorazioni al cioccolato e sui lamponi lo zucchero a velo.
 
 
Amico in cucina
 
 
 
Lo stampo in silicone con cannellatura profonda (30 cm. di diametro) di Pavonidea fa la differenza. Ho provato infatti grande soddisfazione nel veder il mio dolce finito e ben rifinito! La cannellatura profonda di questo stampo mi ha infatti permesso di presentare una torta perfetta e, diciamocelo, la presentazione in pasticceria è un gran valore aggiunto.
 
Come tutti gli stampi in silicone di Pavonidea, questo stampo è adatto a preparazioni dolci e salate e si possono utilizzare in frigo, freezer, forno e microonde.
 
 
 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System