Le polpette di ricotta: al di là del classico!

POLPETTE DI RICOTTA E TONNO: UNA TIRA L’ALTRA
 

Le sento nominare e già mi viene l’acquolina in bocca!

Polpette fritte, al forno, al sugo: l’importante è che abbiano un ripieno saporito. Piccole e generalmente tondeggianti mi attirano come se fossero una calamita e m’invogliano a mangiarne una dopo l’altra.

Le polpette di carne al sugo sono un classicone che amano grandi e piccoli, ma soprattutto i fan della scarpetta che, dopo averle divorate, ripuliscono ben benino il piatto. Se fatte in forma mignon sono perfette per condire gli spaghetti e dar vita ad un primo piatto succulento.

La ricetta di oggi si discosta completamente dal classico: le polpette di ricotta e tonno si arricchiscono di acciughe e capperi per renderle ancora più gustose.

Le ho preparate, divorate e sto già meditando di ripeterle…. a casa sono andate a ruba! Ottime anche per un buffet.

In passato ero convinta che la polpetta un po’ un modo per riciclare degli avanzi di preparazioni precedenti, ma ora ho cambiato completamente opinione perché ce ne sono di tutti i gusti cucinate con ingredienti freschi.

Di recente ho fatto delle polpette di melanzane, buone da impazzire e da ripetere ma, io che sul web sono sempre attratta dalle ricette di cucina, vi segnalo anche quelle con tonno e zucchine della mia amica Simona di Pensieri e Pasticci: date un’occhiata…. Ne vale la pena.

E la cottura? Polpette fritte… che ve lo dico a fare? Super buone, ma anche al forno con tutta la loro croccantezza sono spaziali.
 


 

 

INGREDIENTI PER CIRCA 18 POLPETTE

230 gr. di ricotta vaccina

240 gr. di tonno in olio extravergine d’oliva

1 cucchiaio di capperi sotto sale

4 acciughe sott’olio

2 uova

30 gr. di Grana Padano

70 gr. di pangrattato

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

Sale fino

 

Per la frittura in olio

Pangrattato q.b.

Olio di arachide

 

PROCEDIMENTO

Dissalare i capperi, asciugarli con carta da cucina, frullarli insieme alle acciughe e ai capperi.

In una terrina mettere la ricotta, il grana, il pangrattato, il prezzemolo, le acciughe i capperi e il tonno.

A parte mescolare leggermente le uova e unirle al composto.

Amalgamare bene e regolare di sale.

 

Formare delle palline, passarle nel pangrattato e friggerle.

 

Nel mio caso ho utilizzato la funzione AirFry del Fornetto Russell Hobbs, per cui mi è bastato soltanto il pangrattato. Una funzione che funge da friggitrice ad aria.

Una frittura che rende i fritti sani e saporiti con pochissimo olio, ma anche senza completamente. Sarà sufficiente, come in questo caso, impanare le polpette, metterle nell’apposita griglia e cuocerle per 20 minuti.

Otterrete così delle polpette sfiziose e leggere.

 




   


 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System