OROBIANCO STREET MOZZARELLA: NUOVA APERTURA

Orobianco Street Mozzarella: TOP street food in Paolo Sarpi

OROBIANCO STREET MOZZARELLA: NUOVA APERTURA
 

Nuova apertura di un angolo partenopeo nella zona dello street food per eccellenza: Via Paolo Sarpi, 61 Milano.

Nasce, infatti, Orobianco Street Mozzarella, che si ispira al concept di Orobianco caseificio-ristorante di Via Settala, ma che in zona Chinatown offre esclusivamente mozzarella di bufala realizzata con latte derivante da bufale lombarde.

 


 


Ma prima di raccontarvi in dettaglio il prodotto, vorrei descrivervi la location.

Realizzata a cura degli architetti Vincenzo Stile e Daniele Magliacano, si ispira ai vecchi caseifici campani risalenti agli anni ’50, ma con un tocco moderno. Vediamo infatti un’alternanza tra piastrelle diamantate e tubi metallici; non mancano però le parti in legno, che conferiscono calore al locale.

 

Pochi tavolini e luci soffuse permettono di creare l’atmosfera ideale anche quando si desidera consumare un pasto frugale; nel caso in cui desideraste mangiare modello  “street food”, è possibile prendere e consumare per strada ciò che scegliete grazie a comodi piattini in carta ecologici.


 


 

 

La mozzarella di bufala può anche essere acquistata da mangiare comodamente a casa propria: sono disponibili tagli da 250 gr. o da mezzo chilo.

 


 

 

Da Orobianco Street Mozzarella arriva soltanto la cagliata la cui lavorazione, prima di arrivare al prodotto finale avviene due volte al giorno all’intero del laboratorio a vista del punto vendita, dove il consumatore attento può verificare in tempo reale la freschezza di ciò che si sta per mangiare.


 


 

 

Ora i particolari del prodotto che ho avuto il piacere di degustare in tutte le sue forme.

Tra le bontà che ho assaggiato, in primis la mozzarella di bufala nella sua semplicità, che ho giudicato strepitosa.

 



 

Per una versione più ricca e golosa la mozzarella in carrozza nella versione con acciuga e con prosciutto.

La regina del classico, invece, è stata la parmigiana: piatto in cui la mozzarella è una dei protagonisti.

Che dire invece delle mozzarelline impanate e fritte? Da divorare una dopo l’altra!

Disponibili anche gli abbinamenti classici con crudo, pomodoro di Sorrento o con i friarielli.
E da bere? Da Orobianco Street Mozzarella si possono trovare birre artigianali o dell’ottimo vino Falanghina.


 

   

     

 

 

Meritano però due frasi per l’autore di tutto ciò.

 

  


 

Parlando con Gianmarco Stasi, il proprietario dei due locali, capisco la dedizione che c’è dietro questi due locali, con quale attenzione viene lavorata la materia prima e dalle sue parole traspare l’orgoglio di rifornire anche il ristorante di Carlo Cracco e il ristorante del Principe di Savoia a Milano.

Per il futuro è in previsione l’apertura di altri locali in franchising. Stay tuned!

 



 

 

Per ulteriori informazioni:

 

Orobianco Street Mozzarella

Via Paolo Sarpi, 61 – Milano

Tel. 0249481536

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System