Milano: dolci monoporzione e piccole paste da Dolcelino

MILANO: APRE LA PASTICCERIA DOLCELINO
 

A cura di Giovanni Scotti

 

La colombiana Sonia Latorre ha unito le sue passioni - la pasticceria e i tessuti di lino – ed ha dato vita a Dolcelino, un’ottima pasticceria in via Morosini 23 dove si possono gustare ed acquistare un’ampia varietà di dolci monoporzione e piccole paste, preparate nel laboratorio a vista.

 

Ogni monoporzione porta un nome, un nome di battesimo che identifica una persona cara per la quale quel dolce è stato pensato, o il ricordo di un luogo o di un viaggio.

Piccoli, ma importanti dettagli che definiscono l’incipit, una grande passione: Will (cremoso al mango e frutto della passione, gelatina di lampone, bavarese alla vaniglia e croccante al pistacchio), ad esempio è dedicato all’amore per il frutto della passione, mentre Sonia e Greta (bavarese vaniglia, crema banana e gelatina di fragola) è dedicata ad una bambina che è diventata cliente di Dolcelino fin dall’apertura.

 


 

I pasticcini e le mono porzioni di Dolcelino non sono solo molto buoni, ma anche belli: prima di gustarli si ha qualche “tentennamento” … Ma sarebbe un vero peccato non mangiarli …

 

Settimanalmente trovano spazio nuove idee, nuovi pezzetti di Sonia Latorre ed Olivia Cucalon da presentare in una veste dolce, come se il loro spazio fosse un modo per raccontarsi. Accanto al mood più moderno, ci sono anche dolci classici acquistabili a fette o in versione intera come cheesecake, sacher e brownies, ovviamente anche su ordinazione. Proprio per questo si è instaurato poco alla volta un rapporto di amicizia con i clienti, come accadeva nelle botteghe di una volta.

 


 

 

Alcuni ristoranti, come, ad esempio, Nishiki e la Taverna Gourmet hanno affidato il proprio mondo dolce a Dolcelino: ognuno di loro ha una linea dedicata che viene rinnovata stagionalmente.

 

Bella ed internazionale è la storia di Sonia Latorre: dalla natia Colombia si è spostata in Perù, in un ristorante di Lima, e da lì è arrivata a Bouillon, un piccolo paese belga, dove ha imparato sia la pasticceria sia la panificazione. Dopo un master in cultura e gastronomia spagnola a Madrid, Sonia ha fatto un’altra esperienza al Café de Oriente Museo del Traje e finalmente è arrivata a Milano da Princi, Savini e nella pasticcera dell’Hotel Bulgari. Sonia si ispira a Paco Torreblanca ed Emmanuele Forcone.

 


 

Un’ultima parola sull’ambiente di Dolcelino: è estremamente essenziale e pulito. E’ un contenitore “trasparente”, dove la parola spetta sempre al gusto declinato in varie forme e colori.

 


DOLCELINO

 

Via Emilio Morosini 23 - Milano

Tel +393738936466
 

Facebook e Instagram @dolcelinopasticceria

 

 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System