Corso di cucina di Atelier dei Sapori per brindare al nuovo anno con gli amici

C’E’ ARIA DI FESTA ALL’ATELIER DEI SAPORI
 
 
Quando arrivo all’Atelier dei Sapori mi sento a casa. L’atmosfera che si respira è sempre piacevole, cordiale e ormai familiare. Mi presento agli altri partecipanti, ritiro la dispensa contenente tutte le ricette della lezione, ma non precorro mai i tempi leggendole anticipatamente. Sarò onesta, mi concedo soltanto una sbirciatina ai titoli e faccio viaggiare la fantasia fino a quando Paola, Cristina e Patrizia danno il via alle loro spiegazioni e chiamano tutti a collaborare attivamente.
Macchina fotografica alla mano per non perdermi neppure un passaggio; ho bisogno di ogni dettaglio: solo così riesco a rendere viva mia esperienza a coloro che consultano il mio blog.

Ma entriamo subito nel vivo dei piatti proposti per festeggiare il nuovo anno con un ricco buffet. Le foto parleranno da sole.
 
Una carrellata di praline natalizie salate per tutti i gusti, dalla mela verde al formaggio, rivestite di semi, paprika, uova di lompo, foglia oro o tutto ciò che la fantasia vi suggerisce per rendere ancora più colorato e scintillante il vostro buffet di capodanno.
D’impatto anche la presentazione. Guardate nelle foto qui sotto che meraviglioso mazzetto fiorito di praline colorate ha realizzato Cristina.

 
Le ricette sono semplici, è necessaria soltanto un po’ di manualità, tempo e magari anche un aiutino. Potreste però farvi dare una mano dai vostri figli, anche se piccoli: sarà un momento di gioia e di grande soddisfazione.

 
 

 
Particolarissimo e raffinato il salmone confit, servito con le arance e le cipolle; si tratta di un antipasto velocissimo che mi ha positivamente colpita e che credo proverò a rifare a brevissimo.
La sua presentazione nel barattolo di cottura lo ha reso ancora più speciale!
 
 

 
Paola, invece, ha debuttato con il tronchetto di Natale di tramezzini. Gustosi strati di salmone, crema di avocado, burro salato e cetrioli che si sono alternati per compattarsi tutti insieme tra morbidi strati di pane al latte. Il tutto rivestito da una delicatissima crema al salmone.

 


 

 
Carino anche il modo in cui Paola ha pensato di decorarlo: foglie di agrifoglio vero (non commestibili!) e ciliegine di mostarda. Un vero e proprio tronchetto natalizio che, su un piatto bianco, ed una tovaglia con soggetti natalizi, lo ha messo in gran risalto.

 
 
E per le delizie  da gustare “tra pollice ed indice” vorrei segnalarvi dei macarons dolci che hanno ospitato del fois gras. Chiamarlo finger food sarebbe un po’ riduttivo. 
 
 


Lo definirei invece un boccone ricercato, adatto a quei palati che sono abituati ad assaggiare di tutto e di più e che vogliono stupirsi con qualcosa di sfizioso ed originale. Anche se non sono una patita del fois gras, non vi dico quanto ho apprezzato questo abbinamento dal gusto dolce-salato. Ma non sono stata l’unica…. Nel gruppo di giovedì sera, composto questa volta da sole donne, è stato il numero uno!
Notevole la versione con crema di salmone e ottimo il vino Conte del Tellaro....

 
 
E per concludere in bellezza, ed in tema natalizio, non poteva certo mancare la Pavlova delle feste: classici colori nei toni del bianco e del rosso con un tocco di verde dato dalle foglie dell’agrifoglio.
Una dolce corona con panna e coulis di lamponi tutta da gustare che può anche fungere da decorazione della tavola…. non resterà certo tale fino a fine pranzo.
Al termine della serata, infatti, siamo state tutte felici di poterla “sacrificare” per una buona causa!

 
 
Nel gruppo di lavoro nuove conoscenze e abituali frequentatori hanno trovato, anche questa volta, un denominatore comune: la voglia di condividere la cultura culinaria.

 
 

 


 
Vi ricordo che questa era l’ultima lezione del 2015 e che i corsi riprenderanno poi nel mese di gennaio con un calendario ricco di nuove proposte.
Chi invece desiderasse regalare una lezione di cucina per una serata speciale, potrà comunque scrivere a info@atelierdeisapori.it
 
A Paola, Cristina e Patrizia vanno i miei più gustosi auguri per un nuovo anno all’insegna di nuove ricette, sempre in loro compagnia!
 
Per informazioni:
info@atelierdeisapori.it
 
 
Non dimenticate che all’Atelier deiSapori avrete anche la possibilità di scegliere una o più lezioni di cucina da regalare a Natale. Ecco come far piacere a chi ci sta accanto.
 

 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System