Corso base nr. 3 – giovedì 5 febbraio 2015

CORSO DI PASTICCERIA DA ATELIER DEI SAPORI: SECONDO APPUNTAMENTO
Da Atelier dei Sapori il corso di pasticceria dedicato agli impasti morbidi
 
 
 
 
Eccomi a parlarvi del secondo step dei 3 appuntamenti di Atelier dei Sapori dedicati alle tecniche di base in pasticceria. Questa volta sono stati di scena gli impasti morbidi.
Come sempre, prendere parte alle loro lezioni non smette mai di sorprendermi. Ancora una volta, mi sono resa conto che in cucina, così come in tanti altri ambiti, sono i dettagli a fare la differenza. Certi accorgimenti, certi procedimenti sono da seguire pedissequamente per l’ottima riuscita delle nostre preparazioni. Sembra banale, ma è così.

 
Ieri sera Paola e Patrizia di Atelier dei Sapori si sono adoperate per farci realizzare dei dolci strepitosi che, a fine lezione, avrebbero potuto essere collocati benissimo dietro la vetrina da una pasticceria di gran classe. 
 
 
Lo zuccotto  ripieno di ricotta bicolore, lavorata al punto di renderla morbida come una crema, ed il biscotto arrotolato ripieno di panna e lamponi hanno esaltato i palati di tutti i partecipanti. Lo zuccotto, in modo particolare, era talmente bello da vedere che nessuno di noi aveva il coraggio di tagliarlo. Alla fine ci siamo sacrificati per una buona causa! Assaggiarlo e gustarlo ci ha resi davvero felici!
 
 
 
Di tutt’altro genere, ma altrettanto buone, sono state la cake al limone e la cake all’Armagnac con prugne secche. Leggera e profumata la prima, particolare la seconda. Queste due preparazioni rallegrerebbero tutti noi appena svegli. Iniziare la mattina con queste delizie ci permette d’iniziare in maniera ottimale la giornata.
 
 
 
 
Non dimentichiamo poi la preparazione del pan di Spagna, classica base per svariate torte da farcire, che ci è servito come parte esterna dello zuccotto. Questo tipo d’impasto, se non viene preparato in modo preciso le indicazioni, una volta cotto, risulta asciutto e “soffocone”. 
Quello che abbiamo preparato noi, invece, lo abbiamo visto lievitare sotto i nostri occhi ed era di una morbidezza sorprendente.
 
Insomma, i dolci di questa lezione erano  tutti diversi tra di essi, ma con un denominatore comune: deliziosi e facili da preparare a casa propria.
 
E poi continuiamo a dire "Dulcis in fundo". Perché sempre in fondo?! A volte è un vero peccato gustare un dolce a fine pasto, soprattutto se ci siamo già scatenati con le prime portate!
 
Vi ricordo che la prossima settimana ci sarà l’ultima lezione delle tecniche di base. Questa volta, però, i protagonisti saranno i dolci al cucchiaio
Fatevi tentare dal programma che segue!
 
 
 
La mousse di cioccolato e amarene
Il crème caramel
La bavarese
Lo zabaione
Il parfait alle nocciole
 
Per ulteriori informazioni
 
Via Pinamonte da Vimercate, 6
20121 Milano
tel 392 8655198
 
info@atelierdeisapori.it - www.atelierdeisapori.it
 
 
La prossima foto è dedicata ai partecipanti che, con la loro simpatia, trasformano sempre la serata in un piacevole momento. 
Grazie amici di cucina, Grazie Atelier dei Sapori!
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System