Con Fiesta Multi Raclette di Russell Hobbs si torna alla condivisione

FIESTA MULTI RACLETTE DI RUSSELL HOBBS: BENTORNATA CONVIVIALITA’!!
 

Ma quanto ci è mancata la convivialità?

 

Il COVID e tutti i lockdown e le restrizioni che abbiamo dovuto subire ci hanno tolto tutti i piacevoli momenti conviviali limitando pranzi e cene ai soli componenti della famiglia.

E’ arrivato il momento di rifarsi!

 

Ecco quindi perché ci tengo in modo particolare a presentarvi Fiesta Multi Raclette di Russell Hobbs.

Perché rappresenta il ritorno alla normalità, ai pranzi intorno al tavolo con gli amici e con i parenti, rappresenta il ritorno alla condivisione della buona cucina in compagnia.




 

 

Uno strumento di cottura da posizionare al centro del tavolo per un massimo di otto persone; otto, infatti sono i pentolini, dotati di isolamento termico, da utilizzare per sciogliere il formaggio e arricchire piatti fantasiosi.

 

Multi Raclette è così detta per via del fatto che dispone di una pietra sulla quale è possibile cucinare carne, pesce o verdure e di due piastre antiaderenti: una composta da 6 alloggiamenti più uno piccolo centrale, l’altra ha un solo grande alloggiamento più una zona griglia.

Queste ultime si possono utilizzare per preparare crèpes dolci o salate. Sulla griglia con il grande alloggiamento è possibile realizzare crèpes di dimensioni maggiori e in contemporanea, sulla parte di griglia, si può cuocere il ripieno della crèpes, oppure si possono cuocere anche due alimenti che devono stare separati allo stesso tempo.



 


Questi sono solo alcuni esempi, ma pensate ad un freddo pomeriggio autunnale: perché non utilizzarla per una merenda con pancakes dolci arricchiti di crema al cacao e nocciola oppure di confettura?

 

Qualche informazione utile:

 

La potenza di Multi Raclette Russell Hobbs è di 1.200 Watt, mentre dispone di 5 livelli di intensità di temperatura.

Pensate che sia i pentolini sia le piastre antiaderenti posso essere lavate in lavastoviglie.

Attenzione alla pietra: per il primo utilizzo è bene ungerla di olio, asciugarla e usarla dopo un giorno.

Per il lavaggio, invece, si consiglia di lasciarla intiepidire e di lavarla esclusivamente con acqua calda avvalendosi di una spugnetta.

I residui di cibo possono essere rimossi con una paglietta da cucina. Si sconsiglia l’utilizzo di detersivi perché potrebbero essere assorbiti dalla pietra. Una volta asciutta può essere riposta.

Non mettere MAI la pietra sotto l’acqua fredda. Lo shock termico potrebbe creare una rottura.

 

Io l’ho già sperimentata e ne sono rimasta soddisfatta!

Presto troverete la prima ricetta sul sito.

 

Fateci un pensierino perché Natale si avvicina e questo è un regalo favoloso per chi ama la buona tavola e la compagnia!



    

 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System