La torta Margherita si veste di crema al cioccolato bianco bianco e frutta fresca

TORTA MARGHERITA CON CREMA E FRUTTA TUTTO GUSTO
 
La torta Margherita con crema e frutta è torta deliziosa da arricchire con fantasia ed estro creativo.
La base di questa torta è semplicissima e adatta per la colazione di tutti i giorni. Una colazione sana e genuina! Se però desiderate renderla più ricca ed appetitosa trasformandola in un dolce da servire a fine pasto, potrete preparare una crema al cioccolato bianco e guarnirla di frutta fresca.
Il segreto? Il segreto sta nello stampo! La tortiera Twist di Pavonidea mi ha aiutata già in cottura a realizzare degli “alloggiamenti” per la mia crema. Il resto  è stato facilissimo: si è trattato di soltanto di scatenare la fantasia e di disporre la frutta secondo la mia vena artistica.
 
 
 


 
INGREDIENTI
Per la base della torta
3 etti di farina
2 uova intere + 1 tuorlo
2 etti di zucchero
½ bicchiere d’olio di mais + 1 cucchiaio d’olio per ungere lo stampo
1 bicchiere di latte scarso
1 bicchierino di rhum o altro liquore (facoltativo)
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
 
Per la crema al cioccolato bianco
100 gr. di cioccolato bianco
250 ml. di panna fresca
100 gr. di zucchero
2 tuorli
20 gr. di burro
20 gr. di amido di mais
1 pizzico di sale fino
 
Frutta fresca a piacere (fragole, mirtilli e lamponi o altro)
 
PROCEDIMENTO
 
Per la base della torta
Mescolare le uova con lo zucchero ed il pizzico di sale con delle fruste elettriche finché il composto non diventa spumoso.
 
Aggiungere l’olio ed il latte e mescolare nuovamente.
Unire poi il liquore e mescolare bene.
 
Versare la farina, dopo avervi aggiunto il lievito e mescolare molto bene.
Ungere la Tortiera Twist di Pavonidea con l’olio.
Versare il composto nello stampo, posizionarlo nella parte bassa del forno pre-riscaldato a 180° e cuocere per cica 35-40 minuti.
Lasciar raffreddare prima di sformare.
 
Per la crema al cioccolato bianco
In un pentolino a fondo spesso mescolare i tuorli con lo zucchero fino a farli diventare spumosi. Aggiungere l’amido di mais. Unire al panna lentamente e far bollire a fuoco molto basso continuando a mescolare. Aggiungere il burro e farlo sciogliere completamente. 
 
Quando la panna sta per arrivare al bollore, spostare il pentolino dal fuoco ed unire il cioccolato bianco spezzettato.
Mescolare fino a completo scioglimento.
 
Trasferire la crema in una ciotola di vetro e coprirla con una pellicola (a contatto con la crema stessa). Mettere la ciotola a bagnomaria in acqua e ghiaccio per farla raffreddare rapidamente. 
 
Riempire gli alloggiamenti della torta con la crema al cioccolato bianco e decorare a piacere con frutta fresca.
 
NOTA: Se consumata subito, si potrà fare a meno di coprire la frutta con la gelatina, altrimenti sarà necessario proteggerla. In quest’ultimo caso io utilizzo Tortagel di Paneangeli.
 
Amico in cucina
 
L’amico in cucina di questa ricetta è la TortieraTwist di Pavonidea. La sua forma è perfetta quando si ha la necessità di realizzare delle preparazioni che hanno poi bisogno di essere riempite con creme, dolci o salate. Sarà sufficiente rigirarla per avere una base con degli alloggiamenti tutti nostri soltanto da riempire e che esaltano il sapore della torta. Io l’ho sperimentata con la ricetta di un dolce, ma ho già qualche idea anche per qualcosa di salto. Presentata poi sulla tavola di un buffet farà per certo la sua bella figura!
 
 
 
 
 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System