I mirtilli, tra la spumeggiante meringa, festeggiano la mamma

TORTA PER LA FESTA DELLA MAMMA
La torta con crema di mirtilli e meringa morbida è un dolce tutto per la mamma.
Il modo migliore per celebrare la 
festa della mamma è quello di condividere con lei un dolce. Mi sono fatta ispirare dagli invitanti mirtilli, dalla polpa delicata con una nota acidula, per realizzare una torta a forma di cuore, degna di questo importante appuntamento.
Dei semplici biscotti secchi hanno ospitato la crema a base di succo di mirtilli e a rivestire il tutto una spumeggiante meringa.
Per la decorazione non potevano mancare la composta al ribes nero ed i mirtilli.
Esprimete anche voi l’affetto per la vostra mamma con una semplice torta.
Semplice, come il sentimento che ci lega.
 
 
 

INGREDIENTI
Per la base
200 gr. di biscotti secchi
80 gr. di burro
30 gr. di zucchero Zefiro
 
Per la crema
300 gr. di latte condensato
1 cucchiaio di latte in polvere
125 ml. di succo di mirtillo Rigoni di Asiago
2 uova
20 mirtilli
Qualche goccia di limone
Composta di ribes nero Rigoni di Asiago
 
PROCEDIMENTO
Per la base
Tritare i biscotti secchi e mescolarli allo zucchero, unire il burro fuso e mescolare bene fino ad ottenere un composto compatto.
Foderare con carta forno una tortiera a forma di cuore (Foto 1) con cerniera.
 
 
(Foto 1)

 

Distribuire il composto e schiacciare bene per compattarlo (Foto 2), facendo in modo di creare un piccolo
bordo.

 

(Foto 2)
 

Cuocere in forno pre-riscaldato a 180°C per 15 minuti.
Lasciar intiepidire.
 
Per la crema
Versare il succo di mirtillo in una ciotola (Foto 3), aggiungere il latte condensato ed il latte in polvere (Foto 4) e mescolare bene.

 
(Foto 3)
 
(Foto 4)

 
Separare i tuorli dagli albumi.
Battere leggermente i tuorli (Foto 5) ed unirli al composto di mirtillo e latte condensato. 

 
(Foto 5)

 
Mescolare nuovamente tutto il composto (Foto 6 e 7)

 
(Foto 6)
 
(Foto 7)

 
Distribuire la crema sulla base della torta (Foto 8) e cuocere per 15 minuti.
Lasciar leggermente intiepidire.

 
(Foto 8)

 
Montare a neve ben ferma gli albumi con il limone e distribuirli sulla superficie della torta. (Foto 9)

 
(Foto 9)

 
Abbassare il forno a 160°C ed infornare di nuovo per 10 minuti o fino a quando la meringa si colora leggermente.
Decorare con i mirtilli freschi e con la composta di ribes nero.

 
 
Amici in cucina
Tantifrutti ai mirtilli selvatici di montagna Rigoni di Asiago.
Non parliamo di un semplice succo di frutta, sarebbe sminuire il prodotto.
Tantifrutti è un nettare derivante da una materia prima di qualità, costituita da frutta biologica dolcificata con zucchero di mele biologiche.
Tutta un'altra cosa!
La frutta contenuta in Tantifrutti ai mirtilli viene trasformata e lavorata a temperature moderate, che permette di preservare al meglio il profumo e le note aromatiche.
Il nettare di mirtillo, noto per le sue proprietà benefiche, si può gustare fresco o a temperatura ambiente.
 
Fiordifrutta al ribes nero Rigoni di Asiago
La composta è biologica al 100% e non contiene né aromi né coloranti artificiali. È così sana perché nasce dalla trasformazione di sole materie prime biologiche, conservando tutto il gusto della frutta appena raccolta.
La composta al ribes nero racchiude in sé il sapore intenso la frutta coltivata con amore e passione.

 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System