Fresco e genuino, è il formaggio fatto in casa

FORMAGGIO FATTO IN CASA, TIPO PRIMO SALE



Il formaggio fatto in casa, tipo primo sale, ha il gusto del sapore vero e genuino
Sempre più abbiamo il dubbio in merito a quanto siano naturali i prodotti che consumiamo. Non c’è metodo migliore se non quello di prepararseli da sé!
Vi starete quindi domandando come si fa il formaggio fatto in casa. Semplice!
Nasce in casa mia il formaggio fresco tipo primo sale, realizzato con latte fresco, che si riproduce con pochi e semplici ingredienti, ma anche le fasi di preparazione sono accettabilissime per gustare un prodotto leggero e genuino.
Il formaggio fatto in casa potrà essere cosparso di erbe fresche, come il basilico, ed arricchito di sapore con il pepe nero ed una generosa sbriciolata di bacche di pepe rosa.
Accompagnato poi da fresche verdure di stagione sarà perfetto come secondo piatto estivo.
 

 

 

INGREDIENTI
Per il primo sale
1 litro di latte fresco intero
30 ml di succo di limone filtrato
3 gr. di sale grosso dell'Himalaya

 

Per decorare
Bacche di pepe rosa

Si possono aggiungere una dadolata di verdure fresche, erbe aromatiche o pepe nero.
 

PROCEDIMENTO
Per il primo sale
Mettere il latte nell’apposito contenitore per fare il formaggio (io ho utilizzato Lékuè Cheese Maker - Foto 1) e cuocere nel microonde a potenza massima (900W) per 10 minuti; dovrà raggiungere la temperatura di 92°C.
 

 


(Foto 1)


Togliere il contenitore dal microonde ed aggiungere il limone. Da notare che la dose giusta potrà essere misurata nella parte più piccola del tappo del contenitore.

Aggiungere il sale, mescolare con un mestolo forato (in questa fase si formerà la cagliata), tappare e far riposare per ½ ora. (Foto 2 e 3)
 

 

  (Foto 2)

 

 

(Foto 3)

 

Togliere il tappo del recipiente, mescolare di nuovo con il mestolo forato (Foto 4) e raccogliere la cagliata nella fuscella in dotazione. 
 

 

 

(Foto 4)



Schiacciare con delicatezza con il dorso di un cucchiaio lasciando cadere il liquido sul fondo del recipiente bianco. (Foto 5)
 

 

 

(Foto 5)



Svuotare il contenitore dal siero.
Far riposare in frigorifero per 3 ore.

Sformare il formaggio e cospargerlo con le bacche di pepe rosa sbriciolate.


 

 


 

N.B.: con il siero creato dalla preparazione si potrà realizzare anche una ricotta fresca.
 

Occorrono:
 

1 lt di siero avanzato dalla cagliata

200/250 ml di latte fresco

½ cucchiaino di sale fino

1 cucchiaio di limone spremuto

 

Portare il siero a 65°C, aggiungere il latte e quando la temperatura raggiunge gli 80°C si inizieranno a vedere i primi fiocchi. Portare la temperatura a circa 92°C e aggiungere il sale e il limone.

Così facendo i fiocchi diventeranno ancora più spessi.

Lasciar riposare una decina di minuti, raccogliere i fiocchi con un mestolo forato, trasferirli nelle fustelle, mettere in frigorifero e lasciar colare completamente il liquido.

 

 

 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System