La pasta con seppia e piselli è un’irresistibile bontà di mare

PASTA CON SEPPIA E PISELLI: CLASSICA BONTA’
 

La pasta con seppia e piselli freschi è quanto di più classico possa esserci in un primo di mare che si accosta ai legumi in maniera discreta e gustosa.

Molte sono le ricette con piselli freschi che, in effetti, fanno una grande differenza di sapore rispetto ai piselli surgelati.

Rapidi da cucinare, se scottati e tuffati immediatamente nell’acqua ghiacciata, mantengono il loro colore verde brillante che li rende accattivanti alla sola vista.

La seppia, dal canto suo, viene resa morbida con un piccolo e semplice accorgimento, che ho imparato da qualche tempo fa e che fa la differenza nella ricetta.

Provate questa deliziosa pasta con seppia e piselli freschi e vedrete che figurone farete con un primo di mare rapidissimo da preparare e adatto anche a coloro che sono alle prime armi in campo culinario.
 

 

 

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

320 gr. di pasta formato tubetti

1 seppia grande

20/25 piselli freschi BioExpress

2 pomodori ramati

½ limone

1 cucchiaino di bicarbonato

1 cucchiaino di zucchero

1 scalogno

1 spicchio d’aglio

1 peperoncino

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

½ bicchiere di vino bianco

Olio Extravergine d’Oliva Monocultivar Grignano Bonamini

Pepe nero

Sale fino

 

PROCEDIMENTO

Pulire la seppia togliendo osso, pelle, occhi, rostro ed interiora. Lavare accuratamente sotto acqua corrente, tagliare a pezzetti.

Spremere il limone, aggiungere lo zucchero ed il bicarbonato.

Mettere la seppia in una ciotola e coprire con il liquido, aggiungendo anche poca acqua. Lasciar riposare per almeno un’ora.

 




 

Quest’operazione permetterà di ottenere una seppia più morbida.

Sciacquare la seppia in acqua, scolare e asciugare.

 

Sgranare i piselli e tuffarli in acqua bollente per qualche minuto, scolarli e lasciarli cinque minuti in acqua e ghiaccio per mantenere il loro verde brillante.

Scolare e tenere da parte.

 


 

 

Tritare lo scalogno e metterlo insieme all’aglio in una padella con 5/6 cucchiai di olio.

Far rosolare, aggiungere i piselli, salare, far insaporire per qualche minuto poi sfumare con il vino bianco e far evaporare. Cuocere per circa cinque minuti con coperchio.

 

Aggiungere il peperoncino e la seppia, regolare di sale e portare a cottura.

A cottura quasi ultimata aggiungere i pomodori pelati e tagliati a pezzetti.

Regolare nuovamente di sale.

 

 

 

Lessare la pasta in abbondante acqua salata e condire con il sugo preparato.

Aggiungere il prezzemolo, il pepe macinato al momento e un generoso giro di olio a crudo.

 




 

Amici in cucina

 

Bioexpress è il servizio a domicilio che fornisce frutta e verdura da agricoltura biologica e che fa rete con altri piccoli produttori per la commercializzazione di prodotti biologici di qualità. Un servizio pratico che porta alimenti sani direttamente sull’uscio di casa.

 


 

 

Olio Extravergine d’Oliva Monocultivar Grignano Bonamini è un olio che è stato prodotto con la varietà di olive Grignano, della zona della Val D’Illasi. Morbido e fruttato è ideale da gustare a crudo o, come in questo caso, per terminare il piatto.
Perfetto anche per carni bianche, insalate, pesci alla griglia o crostacei al vapore.


 

 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System