Sapore di sale, sapore di mare ... il polpo alla Gallega ricetta di gran gusto

POLPO ALLA GALLEGA, DELIZIA SPAGNOLA
 
Ho inserito nelle ricette che ripropongo spesso quella del polpo alla Gallega, tipica ricetta spagnola, da quando sono stata a Maiorca qualche anno fa ed ho provato questo sfiziosissimo piatto di mare. Ormai il polpo alla Gallega è presente tra i miei secondi di pesce e, sia in famiglia che tra i miei ospiti, viene sempre molto apprezzato. La sua particolarità di essere condito con olio e sale grosso risulta di gran gusto. Il tocco finale, poi, dato da un mix di paprica dolce e piccante lo rende decisamente appetitoso. Ottimo anche quando viene servito come tapa (piccolo stuzzichino spagnolo). Agli amanti della cucina di pesce non può certo mancare il sapore di questo piatto!
 
 
 
INGREDIENTI PER 4 PERSONE 
1 polpo di circa 7 etti
1 carota
1 cipolla
1 costa di sedano
4 patate medie
1 cucchiaio raso di paprika dolce
1 cucchiaio raso di paprika piccante
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale grosso q.b. 
 
PROCEDIMENTO 
Lavare bene il polpo sotto l’acqua corrente. Togliere rostro e occhi.
Metterlo in una capace pentola di acqua fredda e sale.
Unire una carota tagliata a pezzetti, la cipolla ed il sedano.
Cuocere semi-coperto per circa 25 minuti o finché risulta tenero.
Lasciar raffreddare nell’acqua di cottura.
Togliere la pelle dalla testa e dai tentacoli.
Tagliare il polpo a pezzetti piccoli.
Nel frattempo pelare le patate e tagliare a fettine sottili.
Cuocerle in acqua bollente salata per circa 5 minuti e disporle su un piatto di portata.
Disporre il polpo sulle patate e cospargere con i due tipi di paprika.
Condire con abbondante olio e con sale grosso.
Servire tiepido.

 

commenti

lascia un commento

Copyright © Cucina & Svago 2017. Tutti i diritti riservati. Powered by Helmet Digital System